Venerdì, 22 Novembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Sonora sconfitta casalinga del Parma con la Como 2000

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Noceto, 21 Ottobre 2019 – Nella 3^ Giornata di Andata del Girone “A” del Campionato Nazionale di Serie “C” Femminile, il Parma si inchina alla capolista Como (0-5). Buona la partenza delle Crociate: al 3′ un tiro cross di Noemi Santirocco viene parato in due tempi, un minuto dopo è Pizzola ad arrivare in area con Dubini che mette in corner. È quindi Fragni a provarci dalla distanza con la palla che sorvola la traversa.

Al 12′ preciso lancio di 30 metri di Baccanti per Pizzola, ottimo il controllo, ma Viganó mette in corner. Al 15′, tuttavia, il Parma subisce una ripartenza che culmina col vantaggio comasco (0-1): traversa di De Paula, Cascarano è la più lesta a raccogliere la ribattuta e a ribadire in rete di testa. Le gialloblù reagiscono con Galvani che salta 3 avversarie e mette in mezzo per Punzi che controlla bene, ma la difesa respinge. Al 32′ ci prova la stessa Galvani, ma la palla esce. Al 38′ De Paula taglia l’area, Galloni para. Al 39′ ancora De Paula dalla sinistra con Galloni e Fragni che limitano i danni. Al 40′, su un corto rinvio di Frati, Ambrosetti indovina l’angolo giusto e così si va al riposo sul parziale di 0-2.

Il Parma della ripresa parte in quarta, ma è poco concreto e non sfrutta due belle percussioni di Fragni. Al 7′ st Galvani entra in area, ma Dublini recupera. Al 9′ st è Pizzera a provarci da lontano con scarsi risultati. Il Como allenta la tensione con un bel colpo di testa di Fusar Poli che va alto. Al 25′ st con il Parma proteso al massimo per ribaltare il risultato, Frati perde palla a centrocampo, De Paula s’invola verso la porta e la stessa Frati, nel tentativo di rimediare, l’attera proprio all’ingresso in area rigore causando il penalty e subendo ammonizione. Sul dischetto va la stessa De Paula che segna (0-3). Il Parma non demorde, ma lo sterile possesso palla non porta altro se non un tiro di Fragni su schema da calcio d’angolo. Il Como, invece, fa poker con Valente che supera Frati e infila Galloni sul primo palo. A tempo scaduto con le calciatrici di Mister Andrea Bazzini ormai stanche e demotivate arriva anche il definitivo 0-5 ad opera di Agosta che indovina un bel pallonetto. Le lariane, con tre vittorie su tre, sono saldamente al comando della graduatoria con 9 punti, il neopromosso Parma, dopo 3 giornate, resta a 0: Domenica prossima, trasferta a Gallarate (Varese) contro le Azalee (Campo Comunale “Maino”, calcio d’inizio alle 14.30.

PARMA-COMO 0-5 (SERIE C FEMMINILE, 3^ GIORNATA)
Marcatori: 15′ Cascarano, 40′ Ambrosetti, 26′ st De Paula (rig.), 40′ st Valente, 47′ st Agosta



PARMA – Galloni; Chiessi (12′ st Marseglia), Fragni; Boselli (6′ st Pizzera), Frati, Ngobi; Pizzola, Santirocco (33′ st Sacchi), Punzi (16′ st Robuschi), Baccanti, Galvani (28′ st Ceci). All. Bazzini
A disposizione: 12. Ravanetti; 14. Cataldi, 19. Berni

COMO – Pini; Dubini, Rizzoni; Viganó, Roventi, Fusar Poli; Ambrosetti (1′ st Agosta), Cascarano, De Paula (34′ st Ferraro), Vivirito (29′ st Valente), Cannone. All. Garavaglia
A disposizione: 1. Bettineschi, 2. Presutti, 13. Clerici

Arbitro: Sig. Alberto Poli della Sezione A.I.A. di Verona

Assistenti: Sigg. Thabet e Halytskyy della Sezione A.I.A. di Parma

Ammonite: Frati, Pizzera

Recupero: 1’+3′

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!