Martedì, 11 Agosto 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Capolista sconfitta, la Biellese ringrazia le granata e balza al comando

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La risposta alla mia domanda "Chi fermerà questo Como" ce l'ha data Annalisa Favole e il suo Torino che è riuscito, seppur di misura, ad espugnare le rive del lago e infliggere la prima sconfitta a quella che sembrava la invincibile armada comasca. Una vittoria che accorcia la classifica, fa salire le squadra granata e fa scendere al secondo posto la squadra comasca, dribblata dalla Biellese che vince agevolmente con il Caprera per 4 a 0 e conquista la vetta in solitaria.

Como che ha giocato gran parte della gara in inferiorità numerica a causa dell'espulsione della loro numero 1 Bettineschi, espulsa per protesta.

Raggiunge il Como al 2° posto il Campomorone che batte per 4 a 1 la Voluntas Osio. Un'altra vittoria a sorpresa è quella delle Azalee sul Real Meda. Grazie alla rete di Greta Masciaga al 60° le varesine scavalcano le brianzole e si portano al 3° posto della graduatoria.

Sofferta ma importante la vittoria per 2 a 1 del Pinerolo sul Parma che consolida all'ultimo posto la sfortunata squadra parmense e regala alle piemontese una posizione di serenità.

Sagra dei gol tra Femminile Juventus e Canelli. Ad avere la meglio sarà la formazione astigiana per 4 a 3. Vittoria che permette alle biancoazzurre di passare al comando del gruppetto di bassa classifica, incrementando di due lunghezze la distanza dalla Voluntas e Juventus.

L'altro scontro di bassa classifica tra Sperate Agrate - Alessandria se lo aggiudica nettamente le ragazze di casa con un netto 5 a 1 che non lascia commenti.

Una 6° giornata che ha equilibrato le forze in campo e ha fatto capire che in questo girone non ci sarà una mattatrice ma bensì due gruppi di formazioni pronte a darsi battaglia per l'alta e bassa classifica. Avvincente e spettacolare.



Lorenzo Testai

Author: Lorenzo TestaiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.