Venerdì, 13 Dicembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Salento di D'Amico-Cazzato affondano un buon Catanzaro

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Terzo successo consecutivo per la Salento Women Soccer che supera con un perentorio 4-0 il Catanzaro nella settima giornata del campionato di serie C.
Al Comunale di Collepasso, le giallorosse salentine chiudono i conti già nel primo tempo, terminato con tre gol di vantaggio a coronamento di una prestazione superlativa condita da ottime trame di gioco e giocate individuali di qualità.

 

Nella ripresa è venuta meno la concentrazione e il gioco di squadra ne ha risentito. Un atteggiamento che proprio non è piaciuto all'allenatrice, Vera Indino: "Le partite durano 90' più il recupero e questo le ragazze devono capirlo una volta per tutte. Si deve giocare al massimo dall'inizio alla fine e senza mai abbassare la guardia. Nel primo tempo la squadra mi è piaciuta molto perché si è applicata con grande impegno. Ciò non è avvenuto nel secondo tempo e mi dispiace molto. Abbiamo sbagliato sette, otto occasioni da rete per superficialità. E' vero che abbiamo un'età media molto bassa considerato che anche contro il Catanzaro abbiamo messo in campo ragazze del 2003, 2004 e 2005, ma bisogna crescere sotto questo aspetto".



Il successo contro le calabresi è stato confezionato dalla coppia D'Amico-Cazzato, quest'ultima autrice di una tripletta. Nell'unico tiro nello specchio delle avversarie, giunto al 41' della ripresa, l'estremo difensore Errico - al debutto stagionale - ha respinto con i pugni la conclusione di Verrino.

Domenica prossima, le giallorosse sono attese dalla delicata sfida in trasferta con il Pescara. Una gara da affrontare con la massima concentrazione dall'inizio alla fine.

Serie C - Settima giornata

Salento Women Soccer-Catanzaro 4-0

Salento Women Soccer: Raicu (40' st Errico), Sozzo, Felline (33' st Polo), Tirabassi, Costadura, Coluccia, De Benedetto (16' st Durante), Cucurachi, Cazzato, D'Amico, Margari (37' st Aprile). In panchina Ouacif, Carrafa A., Vitti, Carrafa R., Risola. Allenatrice Vera Indino.

Catanzaro: Zangari, Rania, Criseo, Verrino, Romeo, Sacco (1' st Iezzi; dal 29' st Sacco), Dardano (22' st Vecchi), Cardone, Cardamone, Moscatello. In panchina: Marchio. Allenatore Francesco Ortolini.

Arbitro: Roland di Cuneo.

Marcatrici: nel pt 15' D'Amico (S); 20', 38' Cazzato (S); nel st 31 Cazzato (S).

Note: spettatori circa trecento. Recupero: pt 3'; st 3'.

Risultati (settima giornata):

Chieti-Sant'Egidio 2-1;
Sicula Leonzio-Aprilia 2-2;
Pomigliano-Free Girls 3-1;
Ludos Palermo-Dream Team 6-1;
Real Bellante-Apulia Trani 0-0;
Roma XIV-Pescara 0-0;
Salento Women Soccer-Catanzaro 4-0.

Classifica: Pomigliano 17; Ludos Palermo 14; Chieti 13; Salento Women Soccer, Sant'Egidio, Sicula Leonzio, Pescara 12; Aprilia Racing 11; Free Girls 7; Catanzaro 6; Dream Team, Apulia Trani 5; Real Bellante 4; Roma XIV 3. Prossimo turno: Aprilia-Roma XIV; Apulia Trani-Chieti; Catanzaro-Pomigliano; Dream Team-Sicula Leonzio; Free Girls-Real Bellante; Pescara-Salento Women Soccer; Sant'Egidio-Ludos Palermo.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!