Giovedì, 12 Dicembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Biellese, Como e Azalee indiscusse protagoniste della settima giornata

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


E’ una grande Biellese, quella che ha avuto il coraggio e la forza per espugnare il campo del Real Meda, al termine di una gara combattutissima e fortunata per le ospiti. Sono le brianzole a passare in vantaggio all’8° con Rebecca Arosio. Il pareggio delle piemontesi arriva al 53° con Vanessa Lavarone. Sarà per merito della sfortunata autorete di Greta Dalla Pia all’80° che le viola possono festeggiare i tre punti e rimanere in vetta solitaria della classifica.


Torna subito alla vittoria il Como e lo fa in maniera determinata sul campo della malcapitata Alessandria che subisce ben 9 reti. Le lariane mantengono la scia della Biellese mentre le grigie rimangono al terzultimo posto della graduatoria.

Entusiasmante e straordinaria vittoria esterna delle Azalee sul campo della favorita Campomorone che passa in vantaggio al 31° con Nietante ma che dopo pochi minuti subisce il pari di Caterina Magatti. E qui entra in scena Francesca del Raso: sul pareggio si becca l’ammonizione, poi, non contenta, qualche minuto dopo, si fa ancora ammonire per andare, in compagnia di un cartellino rosso, sotto una bella doccia calda. Inferiorità numerica che permette a Nietante di raddoppiare e portare in vantaggio la sua squadra. Azalee che riescono a sorprendere se stesse e le avversarie: reagiscono in 10, pareggiano al 72’ con Vischi e siglano il 3 a 2 all’80° con Brazzarola. Inutile l’arrembaggio delle padrone di casa. Le Azalee tornano a casa con 3 punti pesantissimi. Vittoria che permette alle varesine di scavalcare le liguri e portarsi al 3° della classifica.

Vince il Pinerolo in trasferta sul campo della Voluntas Osio per 5 a 2. Le Piemontesi raggiungono al 4° posto il Campomorone e il Torino che stravince il derby con la Femminile Juventus per 4 a 0. Doppietta di Annalisa Favole e reti di Serenaj e Malara.
Voluntas Osio e Juventus rimangono ferme a 4 punti in attesa di giornate migliori.

Cinquina della Speranza Agrate in quel di Caprera con le isolane che mantengono l’ultimo posto mentre le lombarde si accodano al gruppo delle inseguitrici in zona tranquillità scavalcando addirittura il Real Meda.

Il Canelli festeggia, con un netto 3 a 0, la vittoria esterna conquistata in quel di Parma. Vittoria che permette alla formazione astigiana di uscire dalla zona rossa della retrocessione. Delusione per le neo promosse ragazze parmigiane che stanno pagando a caro prezzo il salto di categoria dopo una stagionale trionfale in Eccellenza.

Un plauso a tutte le vincitrici e un grande augurio alle sconfitte per ritrovare lo smalto dei giorni migliori e farsi valere. Il campionato è lungo e ci sarà spazio per tutte.

Lorenzo Testai

Author: Lorenzo TestaiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!