Lunedì, 20 Gennaio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Una giornata da dimenticare

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Una giornata influenzata dal maltempo lascia negli spogliatoi quattro 4 su 7. E, naturalmente, le polemiche non sono mancate anche dove si è giocato come nel caso della trasferta del Gordige sulla pista da sci di Bressanone. Vista le inondazioni in Veneto e non solo non era forse meglio rimandare tutte le gare?
Fatta questa doverosa riflessione, andiamo a vedere le gare che si sono disputate.


Vittoria esterna del Trento sul campo del Padova per 2 a 1. Sa prima frazione si chiude a reti inviolate. La riprese vede il vantaggio del Trento sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Padova che ristabilisce la parità con Donà. Finale rocambolesco con le due formazioni all’arrembaggio in cerca del vantaggio. Risulterà più fortunata un’incursione del Trento che riesce a sfruttare un indecisione della difesa locale per siglare la rete della vittoria. Amarezza in casa delle biancoscudate per le occasioni sprecate. Sorridono invece le trentine che mantengono la 5° posizione di classifica mentre le veneta rimangono ferme al 7° posto in compagnia del Gordige… che si deve sobbarcare l’insidiosa trasferta tra acqua e strade innevate fino a Bressanone.
La gara si gioca su di un bel campo bianco e vede la vittoria delle padrone di casa per 3 a 1. Lo stesso mister Genta a fine partita si lamenta per le condizioni del campo innevato ed elogia le sue ragazze per l’ottimo primo tempo a discapito del secondo che ha visto la squadra ospite prevalere. 3 punti pesanti per il Brixen che agguanta virtualmente al primo posto il Vicenza, fermo ai box. Il Gordige rimane inorridito al 9° posto e guarda avanti. Il mio personale plauso a tutte le ragazze per aver onorato la loro passione.

Il Cortefranca batte l’accademia Spal con il classico 2 a 0 e scavalca in classifica Padova e Gordice.
Non si sono giocate Venezia – Oristano, Unterland – Brescia, San Paolo – Vicenza e Isera – Sudtirol.
In attesa di conoscere le date dei recuperi, sollecitiamo il Dipartimento calcio femminile a fare una profonda riflessione. Non si gioca con la vita delle persone.

Walter Pettinati

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!