Martedì, 07 Aprile 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

L’Acf Alessandria mostra i denti, Il Real Meda vince nel finale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Prestazione mostruosa delle grigie, contro una big del campionato mostrano di che pasta sono fatte. La partita disputata oggi dev’essere un trampolino di lancio per le prestazioni future, nonostante la sconfitta possono giocarsela con tutte.

L’Acf Alessandria si presenta a Meda con tutti gli sfavori del pronostico ma basta un guizzo lampante di testa di Martina Luison, su punizione, per rimettere tutto in discussione. Statistica molto inconsueta per l’atleta grigia, 4 gol segnati su 4 palloni inattivi, tre punizioni e un colpo di testa da palla inattiva.
Primo tempo d’affanno per le medine che si sono trovate difronte una squadra di puro cuore e anima. E’ per poco, davvero poco, non portavano a casa i tre punti. Ma purtroppo le favole prima o poi finiscono e nel secondo tempo le alessandrine vengono sopraffatte dalla stanchezza che negli ultimi trenta minuti porterà le ragazze del Real Meda al pareggio e poi alla vittoria, a meno quindici dalla fine. La partita di oggi ha dimostrato che possono farcela, basta scendere in campo con la testa giusta

ACF ALESSANDRIA: (4-4-2) Vassallo, Mensi, Luison, Zanarotto, Orlandi, Colombaro, Pironti, Barbesino, Tascheri, Bergaglia, Garavelli. A disposizione: Fara, Viotta, Briglia. Allenatore: Barbesino Luca




Paolo Baratto
Addetto stampa Acf Alessandria

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.