Venerdì, 13 Dicembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Luserna - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


LUSERNA – ROMAGNANO 2-0

Sarà certamente un campionato equilibrato e profondamente diverso da quello di due anni fa, tuttavia il 2-0 con il quale il Romagnano torna da Torre Pellice non può che lasciare scontento tutto l'entourage sesiano. Il Luserna non è stato superiore alle ragazze di mister Decaroli, però ha abbinato quel pizzico di cattiveria ad una fisicità più spiccata e prevalente su un campo un po' allentato come quello torinese. Per il Romagnano nessuna bocciatura: le assenze di tre giocatrici come Buccella, Zaretti e Mazzei non sono da sottovalutare, ancora più in battaglie come quelle col Luserna. La classifica ora piange, ma gli scontri diretti sono praticamente finiti (manca solo Cavallermaggiore), da domenica prossima col Cit Turin servirà quella vittoria che manca ormai da quasi un mese. Ma più che la trasferta di Luserna (che si può perdere) le ragazze granata possono recriminare soprattutto sui due punti persi la domenica prima col Musiello Saluzzo. Senza le tre giocatrici sopra citate, Decaroli arretra Giannetti in difesa e lancia dal primo minuto Veia in cabina di regia con Pella e Zignone. Tuttavia la mossa non sortirà l'effetto sperato, perché a fronte di un paio di occasioni nemmeno troppo nitide per parte in entrambi i tempi, il Luserna si dimostra più cinico. Come al 35', quando una punizione molto dubbia concessa per fallo di mano di Nidasio al limite dell'area consente a Gueli di battere Notaristefano. Al 43' il raddoppio su una distrazione difensiva che permetteva a D'Ancona di realizzare in tutta tranquillità il 2-0. Poi una ripresa equilibrata, ma senza squilli da parte ospite.

Luserna: Campanino, Boggio, Bianco, Curcio, Massarelli, Ventrice, Minniti, Gueli, D'Ancona, Bruno, Mazzucchetti. A disposizione: Serafino, Falco, Garofalo, Ippolito, Scavino, Olivero, Pons. All.: D'Herin.

Romagnano: Notaristefano, Nidasio, Giannetti, Zignone, De Nicolò, Soncin, Tuberga, Veia, Medina (1' st Soragni), Pella, Graziotto. A disposizione: Lomazzi, Iato. All.: Decaroli.



Arbitro: Passione di Nichelino.

Reti: 35' Gueli, 43' D'Ancona.

Marco Curti

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.