Lunedì, 01 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Pro Polonghera - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Pro Polonghera – Romagnano 0-5 soragni-buccella

Il Romagnano vince e convince. La trasferta di Polonghera era temuta dall'ambiente granata anche a causa delle numerose defezioni, ma lo 0-5 finale restituisce serenità ad una squadra che aveva bisogno di una goleada dopo lo striminzito 1-0 all'Asterix. La partita non è mai stata in discussione e Notaristefano ha dovuto compiere un solo intervento, ad inizio secondo tempo, uscendo in maniera tempestiva sui piedi di Pecchenino. Per il resto il Romagnano ha giocato con autorità, gestendo in maniera intelligente la gara, anche se vanno contate le solite numerose occasioni da gol fallite. Due i pali colpiti (Zignone e Soragni), un gol ingiustamente annullato a Tuberga per fuorigioco ed alcuni prodigiosi interventi di Vittone hanno fatto sì che il punteggio non assumesse proporzioni ultratennistiche. Vantaggio granata già al 4': De Nicolò rinvia, Soragni beffa in velocità la difesa di casa, supera un'avversaria e deposita lo 0-1. Messa subito la gara in discesa, il Romagnano raddoppia con Nidasio, al primo centro stagionale, abile a risolvere una mischia su corner di Zignone al 21'. Nella ripresa le ragazze di Decaroli dilagano: al 50' Soragni firma il tris con un sinistro sotto la traversa, mentre al 72' realizza la tripletta personale dopo aver superato in dribbling due avversarie. A mettere il punto esclamativo sul match ci pensa Tuberga che batte sul primo palo Vittone dopo una fuga in velocità all'86'.

Positive le sensazioni di mister Decaroli: "Oggi abbiamo vinto e soprattutto abbiamo segnato. Era importante dare un segnale dopo la partita con l'Asterix e le ragazze non hanno tradito le attese, nonostante ci manchino giocatrici importanti".

Pro Polonghera: Vittone, Benso, Renaldo, Arnaudo, Bertinetto, Gaido, Cintura, Orlotti, Pecchenino, Pace, Faso. A disposizione: Alberto, Loiacono, Rollé. All.: Gai.



Romagnano: Notaristefano, Buccella (69' Zampieron), Giannetti, Nidasio, De Nicolò (51' Veia), Soncin, Iato (65' Frisardi), Zignone, Soragni, Pella, Tuberga. All.: Decaroli.

Arbitro: La Rocca di Collegno.

Reti: 4', 50' e 72' Soragni, 21' Nidasio, 86' Tuberga.

Marco Curti

Nella fotografia: Soragni e Buccella

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.