Venerdì, 05 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Aosta - Musiello Saluzzo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


AOSTA LE VIOLETTE – MUSIELLO SALUZZO 0-10 DuttoE

Grande e rotondo successo della Musiello Saluzzo che, sul campo di Saint Pierre, liquida le padrone di casa dell’Aosta Le Violette con il punteggio di 0-10. Nonostante le assenze di Minetti, Tortone e Lovera mister Giuliano Musiello non rinuncia ad uno schema offensivo optando per un 4-2-3-1 con Malosti tra i pali, difesa a quattro con Cursi, Dutto, Giordano e Giordanino, a fare barriera davanti alla difesa Fanelli e Chialvo, unica punta Paoletti supportata da trio Bianco-Mellano-Martinatto. Partono subito forte le saluzzesi che dopo appena 9’ passano in vantaggio con Fanelli abile a risolvere una mischia in area creata da una punizione dalla trequarti di Mellano. Le occasioni fioccano dalle parti di una bombardata Mognol che si salva come può prima di capitolare davanti ad un tocco sotto di Mellano, ben imbeccata da Paoletti. Al 23’pt arriva anche la terza rete che porta la firma del capitano, ancora servita magistralmente da Enrica Paoletti. L’Aosta barcolla e viene messo definitivamente ko al 32’pt quando Paoletti, su punizione, spiazza l’estremo difensore di casa complice una deviazione della barriera. Nella ripresa la Musiello Saluzzo gioca ancora più in scioltezza e dopo pochi secondi è Bianco ad andare a segno con un pallonetto millimetrico che si spegne alle spalle di una sconsolata Mognol. Passano pochi minuti ed anche Deborah Martinatto va a segno sfruttando una splendida manovra corale tra Giordano e Paoletti. Al 23’st ancora Martinatto gonfia la rete dimostrandosi la più veloce in area ribadendo in rete una conclusione di Bianco stampatasi sulla traversa. La giovane attaccante proveniente dal Torino conclude la sua mezz’ora di fuoco realizzando la personale tripletta capitalizzando al meglio un suggerimento di Mellano dall’out di destra. I minuti finali sono un’agonia eterna per le padrone di casa messe sempre alle corde dalle scatenate ospiti che portano a nove le marcature ancora con Bianco che dalla distanza beffa Mognol. A chiudere il tabellino ci pensa, infine, Enrica Paoletti che deposita in fondo al sacco un corner calciato dalla destra da Martinatto.

“Una reazione d’orgoglio dopo il pareggio con il Cossato era quello che ci voleva – spiega la dirigenza saluzzese – Quest’oggi ho visto un bel gioco di squadra e le ragazze sono state brave a non sottovalutare una gara che poteva sembrare troppo semplice. Un plauso a tutte ma una menzione particolare a Dutto e Giordanino che, nonostante siano state poco utilizzate in questo primo scorcio di campionato, hanno dimostrato il loro valore”.

AOSTA LE VIOLETTE: Mognol 7, Castellan 5.5, Bari 5.5, Coccimiglio 6, Bernetti 5, Hiscock 5 (1’st Gorret 5.5), Scano 5 (15’st Pugliesi 5.5), Cozza 5, Ghersi 5, Perrin 6.5 (1’st Gobbi 6), Fazari 5. All: Antonini



MUSIELLO SALUZZO: Malosti 6.5, Cursi 6.5 (30’st Triolo 6.5), Dutto 6.5, Giordano 6.5, Giordanino 6.5, Mellano 7, Chialvo 6 (22’st Goletto 6), Fanelli 7.5, Bianco 7.5, Martinatto 8, Paoletti 8. A disp: Drammis. All: Musiello

MARCATORI: 9’pt Fanelli (MS), 21’pt Mellano (MS), 23’pt Chialvo (MS), 32’pt Paoletti (MS), 1’st Bianco (MS), 4’st Martinatto (MS), 23’st Martinatto (MS), 33’st Martinatto (MS), 39’st Bianco (MS), 46’st Paoletti (MS)

Z.S.

Nella fotografia: Elena Dutto

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.