Sabato, 04 Luglio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Biellese - Cavallermaggiore

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


BIELLESE - CAVALLERMAGGIORE 2 - 1 Lauria

Il Cavallermaggiore, falcidiato da infortuni e assenze, inciampa in casa dell'ultima in classifica nonostante una prestazione coraggiosa e gagliarda: mister Bonetto è costretto a ridisegnare completamente la squadra, inventandosi Straffi punta centrale supportata sulla tre quarti da Gazzera, Fasciani e Bertola con Giacosa e Parola a copertura della difesa. Il primo tempo si apre con alcune buone occasioni da una parte e dall'altra ma la partita si sblocca solo al 40' quando Giacosa riceve da Fasciani e fa partire un bel tiro che si insacca imparabile alle spalle del portiere avversario. Passano solo cinque minuti e la Biellese trova il pareggio: Orlandin è abile a partire sul filo del fuorigioco e, arrivata all'altezza del dischetto, fredda Borgna con un preciso rasoterra. La seconda frazione vede le apine premere molto: l'ingresso di Ferrero rende più effervescente la manovra d'attacco ma proprio la veloce ala nerogialla spreca due nette occasioni per portare in vantaggio le cuneesi. La Biellese costruisce ma non punge fino al 70' minuto quanto Favole atterra un'avversaria in area: rigore netto che viene trasformato da Cortese per il definitivo 2 a 1.

"Questa partita è stata condizionata da troppe assenze - commenta mister Bonetto - ma devo dire che chi ha giocato lo ha fatto con impegno ed entusiasmo, anche se fuori ruolo: mi dispiace per la sconfitta ma non ho niente da rimproverare alle ragazze. Speriamo di recuperare le tante infortunate e dare una svolta a questo campionato che avevamo iniziato in modo splendido".

Domenica 10 marzo il Cavallermaggiore è atteso dall'Astisport per una sfida molto importante tra due formazioni che si contendono la zona centrale della classifica.



Cavallermaggiore: Borgna, Favole, Lauria, Fasciani (85' Carato), Azzan, Giraudo, Gazzera (65' Ferrero), Giacosa, Straffi, Bertola (48' Graglia), Parola. A disposizione: Pegoraro, Pesante. Allenatore: Diego Bonetto.

Reti: 40' Giacosa (Cav), 44' Orlandin (B), 70' Cortese (rig., B)

Roberto Montan

Nella fotografia: Federica Lauria

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.