Sabato, 30 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Pro Polonghera - Cavallermaggiore

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


PRO POLONGHERA - CAVALLERMAGGIORE 1 - 1 Gazzera Simona

Il Cavallermaggiore esce dal campo di Polonghera con un pareggio che gli sta un po' stretto per la quantità di palle gol non concretizzate, mentre alle avversarie va riconosciuto il merito di aver giocato fino alla fine e aver strappato con grinta e impegno un punto fondamentale in chiave salvezza. Al 5' minuto Griglio riceve palla al limite corto dell'area, salta un'avversaria e si trova davanti al portiere ma calcia alto. Al 30' è Pegoraro a colpire di testa un bel cross di Griglio ma la palla finisce di poco a lato. Giacosa e Parola ci provano anche da fuori area ma non riescono ad inquadrare la porta. Si va al riposo a reti inviolate e nel secondo tempo il copione non cambia: le apine cercano di sbloccare il risultato mentre le padrone di casa ripartono in contropiede. Al 55' Ferrero, appena entrata al posto di Olivero, parte sul filo del fuorigioco ma calcia di poco a lato. Al 60' la situazione si sblocca: Griglio addomestica una palla vagante a centrocampo, aspetta l'inserimento di Pegoraro e le serve un pallone che il centravanti nerogiallo deposita in rete sull'uscita del portiere. Il Polonghera non ci sta e tira fuori gli artigli con una Faso scatenata: prima scheggia la traversa su punizione e a un quarto d'ora dalla fine trova il gol con un gran tiro da 35 metri, una parabola maligna che trova Borgna leggermente fuori dai pali.

"Peccato, proprio quando abbiamo trovato il vantaggio non siamo stati abili a tenere la squadra alta - commenta il team manager Montan - e ci siamo fatti schiacciare dalla loro veemente reazione. Complimenti comunque alle ragazze di tutte e due le squadre che hanno giocato dimostrando grande fair-play".

Domenica ultima partita interna di campionato per il Cavallermaggiore che aspetta il Romagnano ad un orario insolito: si giocherà alle 12.00 presso lo stadio San Giorgio.



Cavallermaggiore: Borgna, Gazzera (75' Favole), Straffi, Fasciani, Giraudo, Giacosa, Olivero (50' Ferrero), Parola, Griglio, Pegoraro, Graglia (70' Tosa). A disposizione: Lauria, Pesante, Bertola. Allenatore: Bonetto Diego.

Reti: 60' Pegoraro, 75' Faso

Roberto Montan

Nella fotografia: Simona Gazzera

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.