Venerdì, 22 Novembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cavallermaggiore - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


CAVALLERMAGGIORE – ROMAGNANO 1-4 Zampieron Daiana

Nuova vittoria per il Romagnano che a Cavallermaggiore, all'insolito orario di mezzogiorno, coglie il tredicesimo successo stagionale e continua ad insidiare il Luserna, prossimo avversario giovedì pomeriggio nella lotta per il terzo posto. La formazione di Davide Decaroli, più incerottata del solito, è riuscita ad avere la meglio delle ostiche cuneesi, nonostante una seconda parte di primo tempo in leggera sofferenza dopo il momentaneo pareggio di Griglio. La rete di Soragni al 38' ha messo in discesa la sfida e nel secondo tempo le granata hanno spesso avuto il pallino del gioco in mano. Con Buccella in panchina per onor di firma (guai ad un ginocchio) Decaroli deve fare a meno anche di Veia, Orgiu e Zaretti e schiera una formazione decisamente inedita con Soncin nell'insolito ruolo di ala e Scalcon sulla fascia destra difensiva. Ed è proprio Soncin a rompere l'equilibrio al 15', sfruttando un invito in profondità di Zignone per battere Borgna con un tiro sotto la traversa. Le padrone di casa reagiscono e al 25' è Griglio ad approfittare di un triangolo in area con una compagna con la difesa sesiana nella circostanza un po' ferma. A risolvere la situazione prima del duplice fischio di Selvaggio di Torino è Soragni che con un tiro dal limite dell'area deviato da un'avversaria sigla il gol dell'1-2. Nel secondo tempo il Romagnano riesce a chiudere la sfida solo nel finale: al 36' Soragni firma la doppietta personale con un bel destro a rientrare e al 46' Zignone trova la gioia personale al termine di un'azione in solitaria.

Soddisfatto a fine gara mister Decaroli: "Sono molto contento della prova delle ragazze, ora giovedì ci giochiamo questo platonico terzo posto contro Luserna e ci teniamo anche per riscattare lo 0-2 dell'andata. Sono soddisfatto inoltre per i debutti in prima squadra di Micaela Berghi e di Francesca Marchetti che nel corso dell'anno si sono ben disimpegnate in serie D con la seconda squadra".

Cavallermaggiore: Borgna, Lauria (27' st Gazzera), Favole, Tosa, Straffi, Giraudo, Giacosa, Graglia, Griglio, Pecoraro, Ferrero. A disposizione: Bertola, Olivero, Parola, Comino. All.: Bonetto.



Romagnano: Notaristefano, Scalcon (14' st Zampieron), Giannetti, Nidasio, De Nicolò, Soncin, Tuberga (23' st Berghi), Mazzei (30' st Marchetti), Soragni, Pella, Zignone. A disposizione: Buccella. All.: Decaroli.

Arbitro: Selvaggio di Torino.

Reti: 15' Soncin, 25' Griglio, 38' e 81' Soragni, 91' Zignone.

Marco Curti

Nella fotografia: Daiana Zampieron

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.