Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Romagnano - Aosta

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


ROMAGNANO – AOSTA 13-0 Soncin

Il punteggio dice tutto, più di qualsiasi altro commento. Il Romagnano annienta letteralmente il malcapitato Aosta e settimana prossima potrà concedersi tranquillamente una gita in Vallée, concedendo minuti importanti anche a ragazze della seconda squadra. Nonostante le pesantissime assenze di Notaristefano, Buccella, De Nicolò, Scalcon e Graziotto e con Nerito a mezzo servizio causa guai alla schiena, la formazione granata ha preso subito in mano la partita, senza strafare nel secondo tempo, quando il passivo avrebbe potuto assumere proporzioni addirittura più larghe. Probabilmente anche lo stesso regolamento della Coppa andrebbe rivisto, nonostante il Romagnano ne abbia beneficiato: da una parte del tabellone Romagnano-Aosta, dall'altra Juventus-Luserna, gara molto più tirata. Va segnalata la cinquina di Deborah Soragni, una sicurezza negli ultimi sedici metri nel girone di ritorno: la giocatrice di Borgo Ticino è andata in gol dopo appena 20'' ed è risultata un vero incubo per la difesa valligiana. Molto bene anche Tuberga, autrice di una tripletta, mentre le altre cinque reti sono state siglate da Mazzei, Soncin, Zignone, Zampieron e Nerito. Inutile sottolineare che la gara di ritorno non sarà che una formalità per i colori granata, attesi dalla finalissima di sabato 8 giugno che potrebbe essere la ciliegina sulla torta di una stagione comunque nel complesso positiva.

Romagnano: Berghi, Marchetti (1' st Frisardi), Giannetti, Nidasio, Mazzei, Tuberga, Soncin, Zaretti, Soragni (20' st Nerito), Pella (1' st Zampieron), Zignone (15' st Minniti). All.: Decaroli.

Aosta: Mognol, Cozza, Pugliesi, Berton, Hiscock, Ghersi, Scano, Bari, Salluard, Castellan, Coccimiglio. A disposizione: Gorret. All.: Antonini.



Arbitro: Bolla di Biella.

Reti: 1', 22', 35', 42' e 57' Soragni, 17', 24' e 85' Tuberga, 31' Mazzei, 32' Soncin, 51' Zignone, 66' Zampieron, 78' Nerito.

Marco Curti

nella fotografia: Federica Soncin

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.