Lunedì, 16 Settembre 2019
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Astisport - Romagnano

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Tuberga

ASTISPORT – ROMAGNANO 0-2

Altra vittoria convincente per il Romagnano che conferma la solidità difensiva vista nelle ultime settimane e supera 2-0 in trasferta l'AstiSport. Dall'inizio del girone di ritorno è la terza partita senza subire reti per la squadra di Decaroli che solo a Cavallermaggiore ha concesso gol alle avversarie.
Decaroli ha recuperato Nidasio dalla squalifica, ma ha dovuto fare a meno di Marabelli, Zaretti, Antonietti, Piana e Lomazzi, schierando dal primo minuto le giovanissime Sartore e Butté. La vittoria è arrivata con una rete per tempo, anche se i legni hanno evitato alle astigiane un passivo più pesante. Vantaggio al 16' con Tuberga (sempre più decisiva nelle ultime settimane), brava ad insaccare di testa il preciso cross di Buccella. Sempre nel primo tempo incredibile serie di legni consecutivi di Nerito, il cui tiro ha centrato il palo, si è impennato sulla traversa ed è carambolato sull'altro palo. Nella ripresa raddoppio al 15' ancora su calcio d'angolo di Zignone, con Nidasio che di testa fa 2-0. Una traversa su punizione di Zampieron conclude la sagra dei legni.
Soddisfatto mister Decaroli: "Il nostro portiere non ha dovuto fare nemmeno una parata, eppure temevo questa trasferta per via delle dimensioni molto strette del campo. Era importante sbloccare presto il risultato e ci siamo riusciti, tenendo sempre in pugno la gara".



 

AstiSport: Rossi, Di Lascio, Gentile, Leto, Gallucci, De Masi, Barbero, Rotella, Cocchi, Salvioli, Quadi. A disposizione: Bonavolontà, Ghignone, Iadanza. All.: Giarrizzo.

 

Romagnano: Notaristefano, Buccella (25'st Orgiu), Giannetti, Nidasio, De Nicolò, Butté (35'st Soncin), Tuberga, Sartore, Nerito (20'st Zampieron), Pella, Zignone (23'st Minniti). All.: Decaroli.

 

Arbitro: Monte di Casale Monferrato.
Reti: 16' Tuberga, 15'st Nidasio.

 

Ufficio Stampa Romagnano Femminile

 

Nella fotografia: Elisa Tuberga

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.