Sabato, 30 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Masera, buona la prima!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


08Piolini

 

Masera – Formigliana 3-1
Prosegue la stagione del Masera femminile con le ragazze di Tortora impegnate in Coppa Piemonte, quest'anno designata con una formula che prevede un triangolare nel quale sono state sorteggiate contro Formigliana e La Rondinese.
La prima sfida in programma era quella tra le nostre e il Formigliana, da disputarsi a Masera. Era un match che inoltre stabiliva il calendario delle partite successive: la vincente avrebbe rigiocato domenica 22 maggio, la perdente mercoledì 18.
Nel primo scontro in programma domenica 15 le ossolane si sono imposte per 3 a 1 contro le vercellesi: il Masera ha disputato un'ottima partita, grazie ad una capitan Antonietti protagonista (prestazione da migliore in campo per lei) che ha garantito solidità difensiva, e alle giocate del tridente offensivo Cerini - Rovereti - Piolini, autrici di una rete a testa.
E pensare che le cose nel primo tempo non erano state così semplici per le beniamine di casa, imbrigliate da un Formigliana ben disposto in campo e molto attento a chiudere gli spazi.
Nella ripresa però il cambio di modulo di Tortora, con il passaggio al 4 - 2 - 3 - 1, si rivelava una scelta vincente che complice il calo fisico delle avversarie indirizzava la partita a favore del Masera.
Partita sbloccata al 50' con Martina Cerini brava a sfruttare un'incertezza difensiva e a battere il portiere avversario con una conclusione sotto misura.
Raddoppio attorno al 70' con una bella azione di Rovereti, che partendo dai 30 metri ha modo di scambiare la palla con un paio di compagne e di presentarsi da sola al limite dell'area dove trafiggendo l'estremo difensore del Formigliana.
Sigillo finale di Piolini con una bella girata in acrobazia, a seguito di un calcio piazzato, a pochi minuti dalla fine.
Prima della fine, nel recupero, il gol della bandiera delle ospiti con una punizione dal limite dell'area sulla quale Battro non può nulla.
Il Masera in virtù di questa vittoria sarà impegnato a Rondissone domenica 22 maggio, mentre dal risultato dell'altra partita si saprà se sarà sufficiente o meno un pareggio (dipende infatti dalla differenza reti in caso di vittoria de La Rondinese), anche se le ossolane partono convinte di vincere, forti anche del recente precedente stagionale che le ha viste vittoriose contro le torinesi poco più di un mese fa e di una condizione atletica e mentale che sembra assolutamente delle migliori.



 

Davide Di Carmine

 

Nella fotografia: Giorgia Piolini

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.