Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

FUTURA LANGHE SALUTA IL CAMPIONATO DI SERIE C, ma…

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


 

Si, la Futura Langhe lascia il campionato di serie C dopo una stagione che ci ha viste superare scogli e, non solo, di ogni genere.

Siamo stati in silenzio, concentrati, capitalizzando esperienze che una normale società calcistica femminile avrebbe avuto il tempo di maturare con qualche stagione in più.
Siamo partiti con il recuperare un vuoto calcistico sull’albese con il solo intento di giocare a calcio.
Volevamo SOLO giocare a calcio, creare una squadra e divertirci…Da qualche parte si potrà pur cominciare da dilettanti.
Voilà e nel giro di una sola stagione siamo in serie C e certi risultati se non supportati da una certa esperienza societaria sono deleteri.
Tuonano gli animi di chi non sa giocare ma si assurge a paladino salvatore, si aggiungono interferenze poco sportive con la promessa di mari e monti ed ecco che ci accorgiamo che forse qualcosa non è stato capito (vedi Luserna e Novese).
Si ricostruisce in salita. All’ultimo momento ci ritroviamo senza squadra e con un vuoto normativo sulla gestione e regolamentazione di rapporti, che sono da chiarire almeno a gennaio, visto che manca una certa coerenza e correttezza a volte da una parte a volte dall’altra. Ne abbiamo sentite di ogni genere.




Troviamo un aiuto prezioso, che ringraziamo ancora adesso, ma con l’incomprensibile pretesa di diventare o essere padrona della situazione… non ci siamo capiti?
Facciamo la squadra, ma ogni allenatore possibile è già impegnato, sulla carta c’è ma in campo è una debacle.
E poi si va avanti finalmente, trovando solo nel girone di ritorno un certo equilibrio, ma è tardi.
Forse no, non lo è.
E’ solo giusto.
Abbiamo formato una squadra che, se pur nella sofferenza, ha saputo non mollare, partita dopo partita.Abbiamo condiviso e sostenuto un progetto che è nato in corsa con intoppi e virate dell’ultima ora.
Oggi riconosciamo e ringraziamo per il prezioso contributo che ogni ragazza ha dato e per il sorriso e l’allegria che ha saputo mantenere nelle difficoltà anche quando bruciava il cuore, perché perdere non piace a nessuno.
Ragazze che, come diamanti grezzi, impareranno a brillare con la propria luce e la voglia di crescere. Non perdete la vostra gioia di vivere e la passione che vi hanno accompagnate fino qui.
Grazie ancora ad ognuna di voi ragazze !
Alla prossima stagione. Sarà Dura e Divertente, ma ci saremo. A modo nostro, ma ci saremo.
“Non bisogna temere la sconfitta, ma di non avere altre occasioni” (Eleonora Pelosi)

Arrivederci

SUSANNA VALZOLGHER
Presidente FUTURA LANGHE

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.