Sabato, 06 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Olimpic 1971 - Saviglianese

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Olimpic 1971 – Saviglianese 1-13
Lunga trasferta per la Saviglianese che non vuole perdere il passo ed espugna il campo ligure dell’ Olimpic 1971 di Genova.

Le rossoblu di mister Grammaldo, prendono subito le misure e dopo appena 6 minuti la solita Armitano apre le marcature, 1-0. Fin dall'inizio è una partita a senso unico dove le Maghe attaccano con insistenza e al 12' trovano il raddoppio con il primo goal stagionale di Casavecchia che con l'esterno beffa il portiere avversario. Altre occasioni per Picco su punizione ben parata e sempre con Casavecchia che tira di poco a lato. La stessa Casavecchia è più fortunata al 29' quando segna il goal del 3-0 e subito dopo, al 30', quando piazza in rete la palla del 4-0 firmando così la sua tripletta personale. Le padrone di casa vanno in palla e c'è appena il tempo di riprendere il gioco che finalmente si sblocca anche Sordello (mattatrice di giornata) che insacca un passaggio in area di Armitano, 5-0. Cavalcando quest'onda positiva, Parola e compagne, sembrano non volersi fermare e infatti al 35' Armitano su azione personale supera ancora il portiere avversario, 6-0. Pochi minuti dopo anche Sordello trova la sua doppietta personale portando avanti di uno le rossoblu al 37'. C'è ancora tempo per una traversa di Civalleri su ottimo tiro dalla distanza e il primo tempo si chiude sul risultato di 7-0.
Le squadre rientrano in campo, un paio di cambi per la Saviglianese ma la musica non cambia.
Le Maghe rallentano ma al quarto d'ora ritrovano il ritmo precedente e su una punizione di Picco deviata da un difensore avversario trovano il goal dell'8-0. La squadra ospite continua ad attaccare e non passa molto che Sordello al 24' firma la sua tripletta personale con un tiro deviato che beffa il portiere ligure, 9-0. Nemmeno il tempo di esultare che al 25' la solita Sordello si rende ancora pericolosa dopo una bella azione corale, il suo tiro è respinto ma Goletto si fa trovare pronta e sigla la rete del 10-0. La Saviglianese inizia poi a mollare un po' e le avversarie si rendono pericolose in un paio di occasioni su cui Zini si fa trovare comunque pronta, ma al terzo tentativo aiutate da una deviazione difensiva trovano il goal della bandiera, 10-1. Le Maghe non la prendono bene e si risvegliano per uno sprint finale in cui Armitano sigla altre due reti al 36' e al 37' portandosi sul podio della classifica marcatori della società, 12-1. Prima dello scadere c'è ancora il tempo per il poker personale anche della instancabile Sordello che porta il risultato sul definitivo 13-1.

Saviglianese: Zini, Mondino, Picco, Drago (67' Beccaria), Inaudi (47' Tolosano), Parola, Civalleri, Mandrile (48' Goletto), Sordello, Casavecchia (77' Elia), Armitano. A disposizione: Riba. Allenatore: Grammaldo



 

Ufficio stampa Saviglianese femminile

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.