Domenica, 18 Agosto 2019
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alassio - Saviglianese

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Alassio – Saviglianese 1-2
Le rossoblu di mister Grammaldo di scena sul sintetico di Alassio, con una formazione inedita, mostrando un buon gioco di squadra e sorprese.

Al minuto 9’ Tolupova, nella sua prima da titolare, prova il tiro dalla distanza ma si spegne a lato; un minuto più tardi Elia mette in mezzo un pallone rasoterra su cui si avventa Caula: è però il difensore di casa a trovare una sfortunata deviazione nella propria porta che permette alle Maghe di passare in vantaggio: 0-1.
Al 27’ un bel tiro delle padrone di casa fa sussultare le ospiti, ma ci pensa Vassallo ad allungarsi e a rifugiarsi in angolo.
È ancora il portiere rossoblu a doversi impegnare in un paio di occasioni prima del fischio finale del primo tempo: le ospiti provano un pallonetto, Vassallo la tocca e rallenta la corsa del pallone ed è una fondamentale respinta di Riba sulla linea di porta a salvare il risultato. Le giovani dell’Alassio mostrano un bel gioco, ben corrisposto dalle Maghe.
Inizia il secondo tempo: esce Tolupova ed entra Mondino.
Al 4° minuto è subito l’Alassio a rendersi pericoloso, ma la palla termina di poco fuori.
È il minuto 20 quando Mandrile, appena subentrata a Tolosano, si infortuna nuovamente al ginocchio ed è costretta ad abbandonare il campo dopo pochi minuti in favore di Casavecchia, sfortunata annata la sua, che con tutta probabilità è terminata, ma nella stessa azione le padrone di casa trovano il pareggio in netto fuorigioco e portano la partita sull’1-1.
Le ragazze di capitan Giacosa non ci stanno ed Elia prova il tiro a giro da fuori ma non riesce a centrare la porta; mancano 15 minuti al termine e Casavecchia prova a portare in vantaggio le compagne dopo una bella azione corale, senza trovare fortuna.
Ancora le Maghe si rendono pericolose con Elia e Caula, ma nulla da fare, sembra una domenica da pareggio.
Al 45’ provvidenziale intervento di Vassallo che ferma l’attaccante di casa; sulla ripartenza Elia serve Parola che trova il goal della domenica: tiro a cucchiaio da fuori area che beffa il portiere e si infila all’incrocio e porta il risultato sul 1-2 per le Maghe.
Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro.
Questi tre punti conquistati all’ultimo respiro permettono alla Saviglianese di mantenere saldamente intatto il terzo posto in classifica a due giornate dal termine.
Domenica prossima le ragazze di patron Brisciano affronteranno tra le mura amiche le liguri dell’Olimpic alle ore 15.

Saviglianese: Vassallo, Drago, Tolosano (60’Mandrile / 65’ Casavecchia), Riba, Donadio, Tolupova (45’ Mondino), Elia, Parola, Civalleri, Caula. A disposizione: Picco.



 

Ufficio stampa Saviglianese femminile

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.