Giovedì, 12 Dicembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Comunicato stampa Fossano Women

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


McDonald’s a Fossano diventa partner del calcio femminile, confermando il rinnovo l’impegno nel maschile.
Da oggi il McDonald’s sposa il progetto del Fossano Calcio Women, affiliato alla Scuola Calcio Juventus
In programma il 19 novembre una serata speciale al Mc di Fossano con Fossano calcio in prima linea per beneficienza in favore della Fondazione Ronald

Tra le più grandi aziende di ristorazione di tutto il mondo, McDonald’s è presente sul nostro territorio in provincia a fianco delle attività vive del territorio, in ambito sociale e sportivo. In questo contesto, anche a Fossano l’azienda si distingue per il supporto, nella fattispecie, al movimento calcistico femminile dell’ASD Fossano.
Il Vice Presidente del Fossano Calcio Roberto Calamari ci parla dell’accordo di intenti: “Sono particolarmente lieto, quest’anno, di poter comunicare alle nostre atlete della scuola calcio femminile Juve del Fossano Calcio, che è stato rinnovato l’accordo con il partner ufficiale McDonald’s: si tratta di una sinergia che si protrae ormai da anni e che vede il Fossano calcio e il partner McDonald’s collaborare per ottenere sempre più risultati nei rispetti campi operativi attraverso l’incoraggiamento dello sport, dei valori e uno stile di vita attivo nel segno del fair play.”
“Siamo felici di poter dare una mano al crescente movimento del calcio femminile, in qualche modo a voler testimoniare simbolicamente la forte componente rosa – ci dice Giovanna Ghigo, coordinatrice marketing locale della società licenziataria per la provincia di Cuneo - tra le persone impiegate presso i nostri ristoranti e le pari opportunità che forniamo. Ho giocato anch’io con passione a calcio fino a qualche anno fa, ne rimango una grande appassionata e personalmente trovo molto bello che oggi rispetto a prima ci sia questo livello di attenzione per il calcio femminile”. 
Proprio il locale di Fossano ha come direttrice Samira, capace di gestire con successo e risultati apprezzati una struttura con circa 30 dipendenti. “Desideriamo che le giovani atlete abbiano come riferimento l’esempio che lo sport insegna e si spingano con lealtà ed esempio nel corso della loro crescita sportiva così come mi auguro faranno nella vita, un domani – ci dice la stessa responsabile del ristorante fossanese, da 17 anni dipendente in McDonald’s. Siamo anche noi una squadra, il nostro obiettivo è la soddisfazione del cliente e raccogliamo sempre più gradimento per la nostra vicinanza alle loro esigenze, variando i nostri menù e proponendo sempre più ricette con prodotti provenienti dalla filiera italiana e dalle eccellenze del territorio”.
Oltre a soddisfare il palato di grandi e piccini con sempre crescente varietà e un controllo di filiera meticoloso e teso a valorizzare l’italianità delle materie prime, con carne e pollo 100% da allevamenti italiani appunto, Mc Donald’s svolge importanti azioni sociali. Sono infatti numerose le attività che sostengono la Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald, che ogni anno aiuta migliaia di bambini malati e le loro famiglie che si trovano a dover affrontare cure e degenze lontano da casa. Il prossimo mese, in occasione della giornata mondiale del bambino, numerose iniziative sui punti vendita lo ricorderanno. “McHappy Day è un’iniziativa straordinaria di raccolta fondi che si ripete ormai da 18 anni – ci informa Alessandro Romano, gestore dei ristoranti McDonald’s della provincia di Cuneo - che serviranno per supportare le 4 Case Ronald e le 2 Family Room italiane (la più vicina operativa in Piemonte quella di Alessandria presso l’Ospedale Infantile ‘Cesare Arrigo’, vere e proprie “case lontano da casa” per le famiglie dei piccoli pazienti di alcuni dei principali ospedali pediatrici italiani e permettere loro di restare uniti”. 
“Avremo l’occasione di presentarci con una folta rappresentanza di atleti ed atlete martedì prossimo 19 novembre prossimo in via Torino, raccogliendo l’invito del ristorante McDonald’s a dare una mano a raccogliere fondi in favore della causa della Fondazione Ronald in occasione della giornata mondiale dell’infanzia – ci racconta infine Eva Callipo, coordinatrice e responsabile del Fossano Calcio Women; un bel modo per fare squadra sostenendo chi è meno fortunato di noi.”


Ufficio stampa Fossano calcio



0Fossano

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.