Giovedì, 28 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Borghetto Borbera - Musiello Saluzzo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


BORGHETTO BORBERA – MUSIELLO SALUZZO 2-4

BORGHETTO BORBERA: Crozza, Pastorino, Biglieri, Mascagna, Bisio, Nigro, Atzeni, Ricagno, Fasciolo, Fossati, Roncoli (72° Avantaggiato). All. Oddino

MUSIELLO SALUZZO: Triolo, Gardini, Dutto, Bruno Franco, Rosso, Franchino, Chialvo (78° Brunetti), Minetti, Luddeni (69° Armando), Barbero R., Melifiori. A disp: Laurenti. All. Musiello

MARCATORI: 21° Chialvo (M), 37° Melifiori (M), 54° Franchino (M), 69° Barbero R. (M), 78° Ricagno (B), 88° Fasciolo (B)



Terza vittoria consecutiva per la formazione saluzzese allenata da mister Giuliano Musiello che espugna il campo del Borghetto Borbera e rimane saldamente in testa alla classifica in compagnia dell'Albese e del Romagnano.

Caldo torrido in quel di Cassano Spinola e il gioco ne risente; la Musiello comunque è padrona del campo anche se la manovra è lenta e prevedibile.

Questo stato di semi-coma dura comunque poco, il tempo di carburare bene e le saluzzesi ingranano la marcia: la Chialvo salta la diretta avversaria che la stende, punizione dl limite che solo un grande intervento di Crozza toglie dall'angolino basso.

Occasione analoga al 21°, ancora punizione ed ancora la Chialvo sul punto di battuta, questa volta il missile è troppo angolato per l'incolpevole Crozza che non può far altro che raccogliere il pallone in fondo alla rete. Le saluzzesi continuano a macinare gioco e il trio difensivo Gardini-Brunofranco-Dutto infrange ogni velleità da parte della brava e combattiva Fasciolo. Al 37° la Musiello raddoppia: fuga solitaria della Minetti sulla sinistra, cross per Marina Melifiori che non deve neanche faticare per trafiggere il portiere di casa.

Il primo tempo termina così sul risultato di 0-2.

La seconda frazione di gioco conferma la superiorità della squadra saluzzese che al 54° va ancora a segno: Tania Franchino (nuovo arrivo tra le fila saluzzesi) recupera palla a centrocampo, avanza indisturbata sino all'area di rigore dove scaglia un missile imprendibile nell'angolino alto. Ci pensa Raffaella Barbero a chiudere i conti al 69° sfruttando un bell'assist di Marina Melifiori e siglando il quarto gol di giornata.

Nel finale la Musiello concede qualche libertà di troppo alle avversarie che siglano due splendide reti con Ricagno e Fasciolo che comunque sono valide esclusivamente per la cronaca. Termina così l'incontro con il punteggio di 2-4.

Andrea Rubiolo

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.