Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cossato Calcio - Romagnano

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


COSSATO CALCIO – ROMAGNANO 2 – 0

VITTORIA DA...0 PUNTI, PRESTAZIONE DA...8 IN PAGELLA

Mi viene spontaneo e naturale identificare la gara casalinga di domenica scorsa attraverso l'azione che al 60' ci ha portato alla realizzazione della rete del raddoppio che ha poi sancito il punteggio finale. La stessa nasce da un'offensiva ospite, con l'attacco delle sesiane che viene ben tamponato dalla nostra linea difensiva, Mari Calandra appoggia in retropassaggio al nostro portiere Katty Clement che serve la vicina Cri Robioglio, passaggio a "Pepe" Viana che appoggia rapidamente a Ste Pozzo, un controllo e poi il nostro Capitano infila il corridoio giusto con un preciso assist in profondità per il taglio di Sabi Morello, che salta in velocità l'avversaria diretta e dopo una ventina di metri batte con freddezza e imparabilmente la pur brava Martina Notaristefano in uscita...

Bellissima rete ( !!! ), ma soprattutto una gran bella azione, costruita cercando di giocare a calcio nel modo migliore possibile, senza "buttare" la sfera in avanti a casaccio e cercando di fare del possesso palla una delle prerogative del nostro gioco. Ecco, a questo volevo arrivare. L'incontro non aveva alcun valore in termine di punti ottenuti, in quanto il Romagnano (così come la Rivese, ndr) partecipa a questo Campionato da "fuori classifica", ma di certo la gara rappresentava per noi un buon banco di prova, visto che le sesiane sono comunque dotate di un organico di tutto rispetto, compatto ed esperto e nello steso tempo determinato a giocarsi ogni partita al massimo.



Sono quindi particolarmente soddisfatto della prestazione fornita dalla nostra squadra, che ha sicuramente giocato la miglior partita da inizio stagione, cominciando a far vedere i primi frutti del lavoro finora svolto. Pochi errori, molta attenzione in tutti i reparti, ricerca della manovra in ogni frangente...la strada per crescere è lunga e difficile, ma passa sicuramente attraverso prestazioni come questa.

Ordinato e motivato il Romagnano, dotato di giocatrici esperte e di qualità come Bonasia, Mazzei e Dellisanti, e alcune giovani brillanti come Scalcon, Piolini e Notaristefano, solo per citarne alcune... Partita vera dunque, e se non vale per la classifica la nostra vittoria finale merita un 8 in pagella per come è venuta.

Al 3' del primo tempo la rete del vantaggio, con Maria Speranza Levis che chiude da fuori area una rapidissima riconquista della palla sulla trequarti dopo una respinta della difesa ospite; bello e preciso il destro che si insacca sotto la traversa. Almeno altre quattro le palle goal di marca casalinga create nel primo tempo, di cui vorrei ricordare le due più eclatanti. Al 37' la stessa Maria Speranza Levis si presenta tutta sola davanti al portiere ma calcia alle stelle, mentre al 44' è Sabina morello a mancare da pochi passi la deviazione vincente dopo un cross di "Memo" Di Napoli... Il Romagnano si vede al 34' con un bel destro dal limite di Daiana Zampieron, ben parato da Clement.

Poi, nella ripresa, ancora una supremazia territoriale Cossatese, con alcune buone azioni tradotte però in un minor numero di occasioni da rete, tra le quali quella che ha portato al goal del raddoppio raccontato in precedenza. Molte sostituzioni e comunque partita viva fino al termine, col Romagnano che onora la prestazione credendoci fino all'ultimo.

Soddisfatto e divertito, senza dubbio, il buon pubblico presente a Mottalciata.

Domenica prossima attendiamo il nostro pubblico nella difficilissima trasferta in casa del CIT TURIN, una delle formazioni più accreditate di questo Campionato, mentre il ROMAGNANO affronterà in casa il PIEMONTE SPORT VC.

Formazioni:

ROMAGNANO:

NOTARISTEFANO, FRISARDI, DELLISANTI,BAZZANO, SCALCON, REMIA, BONASIA ( LOGIUDICE DAL 75'), LORASCHI, ZAMPIERON, MAZZEI, ORGIU (PIOLINI DAL 62'). A DISPOSIZIONE: ANTONETTI, CAVAGLIERI, MARTSYNYUK. ALLENATORE SIG. DE CAROLI.

COSSATO CALCIO:

1)      CLEMENT- Sicurezza ed esperienza. Sempre pronta.

2)      ROBIOGLIO- Partita attenta, difensore vero.

3)      CALANDRA – Ottima gara, puntuale e concentrata, complimenti.

4)      VIANA- Buona interdizione, ma stavolta prova pure a giocar palla.

5)      TONIOLO- Martina sta crescendo, e con lei cresce tutta la linea difensiva.

6)      POZZO – Si arrende solo ai crampi, dopo un'ora da incorniciare.

7)      DI NAPOLI – La miglior partita da quando la conosco, un vero "motorino".

8)      GRAZIOLA – Un primo tempo di buonissimo livello.

9)      MORELLO- Un goal segnato, altri due mancati di poco, partita convincente.

10)    LEVIS – Giocate di classe dietro alle punte, pratica e concreta in mezzo al campo.

11)    FANTON – Una partita di sacrificio per Marta, tatticamente impeccabile.

Subentrate:

ATZORI- Esordio in campionato. 20' di buona intensità.

BOSCARO- Un tempo a supporto del reparto offensivo.

SCHIAVINATO- Compiti di copertura nel finale di gara.

VIDALE- Buon esordio anche per lei, lotta con impegno.

ZORDAN- Un buon finale di partita, da manforte a centrocampo.

A disposizione: BRANCAGLION, VERONESE.

ALLENATORE: MARCHI/ VIGLIONE

 

Commento a cura di CLAUDIO VIGLIONE

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.