Sabato, 06 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Romagnano non si ferma nemmeno nel fango di Casale

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Romagnano non si ferma nemmeno nel fango di Casale

Lo 0-3 ottenuto dal Romagnano sul campo del Casale acquista una doppia valenza per le ragazze di Morganti: la squillante vittoria è stata infatti conquistata su un terreno infame, ai limiti della praticabilità, specie nel secondo tempo quando il campo si è fatto ancora più pesante, di fatto ingiocabile; secondariamente la vittoria conclude un autentico tour de force che ha visto le granata disputare da fine agosto già 15 partite tra campionato e Coppa Piemonte, col rischio di dover già disputare le semifinali nelle prossime settimane novembrine.



Ad ogni modo l'affermazione in terra mandrogna permette al Romagnano di allungare in classifica, complice il pesante stop del Musiello Saluzzo, fermato sul 2-5 da un Valenza in ripresa: ora al secondo posto c'è Alba, vittoriosa sul campo del Carrara 90.

La gara col Casale non rimarrà certo negli annali per spettacolarità, ma su un campo del genere era difficile poter pretendere di più. Oltretutto mister Morganti, già privo della squalificata Zaretti, ha voluto far riposare Giannetti per preservarla dalla quarta ammonizione in vista del big match col Saluzzo; aggiungiamoci una Cesali uscita malconcia dalla trasferta di Aosta e si capisce la mezza emergenza che costringe il tecnico granata ad attingere dalla seconda squadra Mazzei e Femia.

La cronaca vede le ospiti passare in vantaggio al 20', a dimostrazione del consueto positivo approccio alla partita, divenuto ormai una costante: manco a dirlo, è Tedesco con un tiro da fuori area a battere Carnevale, mentre alla mezzora tocca a Graziotto infilzare l'estremo difensore locale con un colpo di testa su preciso cross di una rinvigorita Soncin.

Non poteva mancare il sigillo su calcio piazzato, per merito di Tedesco, abile ancora una volta a sorprendere Carnevale all'80'. Ora alle porte la supersfida col Saluzzo al campo di via Monte Bianco.

Casale: Carnevale, Falato, Reposo, Hernandez, Menegazzo, Vettorato, Nardiello, Capra, Zucca, Messina, Arroyo. All.: Lorenzini.

Romagnano: Marabelli, Lomazzi (25' De Nicolò), Tedesco, Piana (65' Mazzei), Zaquini, Soncin, Tuberga, Pella (70' Femia), Medina, Bevilacqua, Graziotto. All.: Morganti.

Reti: 20' e 80' Tedesco, 30' Graziotto.

Marco Curti

Nella fotografia: Valentina Lomazzi

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.