Lunedì, 06 Luglio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Anche la Musiello Saluzzo in semifinale

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


 

MUSIELLO SALUZZO – CAVALLERMAGGIORE 4-0



La "remuntada" è compiuta! Grande successo per le saluzzesi che ribaltano il 3-1 subito a Cavallermaggiore tre settimane fa e vola in semifinale di Coppa Piemonte. Pronti via e primo brivido per le saluzzesi, Graglia lascia sul posto la diretta avversaria e calcia a giro scheggiando la traversa, unico sussulto del Cavallermaggiore in tutto il match. La Musiello deve recuperare il passivo dell'andata ed inizia a macinare gioco, al primo affondo trova la via del gol; siamo al 7°: punizione da centrocampo battuta da Bruno Franco per Minetti che sola davanti al portiere insacca di piatto sul secondo palo. Nessuna reazione da parte della formazione di Sapetti escluso un tentativo dalla lunga distanza di Ferrero ben neutralizzato da Triolo. La Musiello comanda il gioco e si rende pericolosa al 28° con Raffaella Barbero che raccoglie una rimessa laterale ed al volo colpisce il palo. Il Cavallermaggiore si difende, comunque, con ordine ma la sensazione è che le saluzzesi possano dilagare. Al 42° punizione da 30 metri, batte la Chialvo a giro e solo un grande intervento della Borgna evita un gol da cineteca. Si va a riposo sul punteggio di 1-0 per Chialvo e compagne. Il gioco riprende sulla falsariga del primo tempo, le bianco verdi sono trascinate da una Raffaella Barbero in forma smagliante, lotta su tutti i palloni e dà la carica necessaria alle sue compagne per continuare l'assalto al fortino avversario. E' proprio il bomber saluzzese che al 56° raddoppia: Minetti scodella al centro per la Barbero che sfrutta un'indecisione della Borgna e mette la palla in rete. Grande esultanza da parte delle saluzzesi che completano, così, una fantastica rimonta. Manca ancora mezz'ora al termine e bisogna chiudere la contesa il prima possibile. Al 70° ci pensa ancora "Raffo" Barbero a chiudere la pratica: calcio d'angolo dalla sinistra, scambio Melifiori-Bianco-Melifiori che pennella al centro per la punta saluzzese che piazza di testa nel "sette" per il 3-0. Il Cavallermaggiore ha ormai alzato bandiera bianca e le porte della semifinale sono spalancate per la Musiello che colpisce ancora all'81° con Minetti, che ben servita dalla giovanissima Arnaudo trova il buco per infilare la Borgna per il 4-0 definitivo.

MUSIELLO SALUZZO: Triolo, Barbero M. (63° Leone), Giordanino, Dutto, Brunofranco, Bianco, Rosso, Melifiori (75° Arnaudo), Barbero R., Chialvo, Minetti. A disp: Laurenti, Brunetti, Armando. All. Musiello

CAVALLERMAGGIORE: Borgna, Pesante, Straffi, Fasciani, Giordano, Murialdo, Olivero, Graglia, Parola, Pegoraro, Ferrero. A disp: Gazzera, Tosa, Manzardo. All. Sapetti

MARCATORI: 7° Minetti (M), 56° Barbero R. (M), 71° Barbero R. (M), 81° Minetti (M)

 

Andrea Rubiolo

 

Nella fotografia: Martina Barbero

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.