Venerdì, 22 Novembre 2019
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cavallermaggiore - Musiello Saluzzo

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


CAVALLERMAGGIORE – MUSIELLO SALUZZO 4-0

Finisce 4-0 a zero la partita di pallanuoto tra Cavallermaggiore e Musiello Saluzzo. Avete letto bene, ho detto pallanuoto. In un campo dove l'acqua regna sovrana la compagine guidata da Sapetti vince un derby che meritava un palcoscenico decisamente più degno. Le ragazze del Cavallermaggiore provano in tutti i modi di ripristinare il terreno di gioco con l'ausilio di secchielli e bottiglie, ma alle ora 15.30 il terreno di gioco si presentava ancora senza righe di delimitazione e con abbondante acqua sulla fascia laterale. L'arbitro, nonostante, le rimostranze saluzzesi decideva per l'inizio del match con quasi mezz'ora di ritardo, cosa proibita dal regolamento. Nonostante tutto la Musiello parte decisamente forte e meriterebbe un calcio di rigore per l'abbattimento in area d Raffaella Barbero, ma l'arbitro non si sente di concedere il penalty dopo aver visto le giocatrici di casa con secchielli e stivali fino a dieci minuti prima. Il direttore di gara va ancora una volta contro il regolamento al 22°: rinvio del terzino sbagliato delle ospiti, la Barbero recupera palla e lancia Melifiori sola davanti al portiere alla quale viene segnalato fuorigioco. Risata generale di panchina (anche avversaria), giocatrici (anche avversarie) e tribuna, il terzino avversario era in area di rigore. Oltre al danno anche la beffa: dopo questo scandaloso episodio viene espulsa dalla panchina saluzzese la vice allenatrice Lanzardo per proteste. Le giocatrici della Musiello ci mettono poco a capire che la vittoria è già stata decisa, ma nonostante questo sfiorano il gol con il tiro Raffaella Barbero su punizione di Bianco, di poco a lato. L'1-0 per le padrone di casa è frutto di un'azione Ferrero-Pegoraro con quest'ultima che beffa la Triolo in uscita. La Musiello prova a reagire, la Melifiori viene placcata in area di rigore ma anche in questo caso l'arbitro opta per far proseguire l'azione. Il primo tempo termina fra le proteste del team saluzzese nei confronti dell'arbitro che si giustifica inventando articoli del regolamento inesistenti. La seconda frazione di gioco vede una Musiello rassegnata alla sconfitta, nessun fallo nei confronti delle saluzzesi viene sanzionato e la concentrazione scende vertiginosamente. Il resto della partita non ha cronaca spiccia: il Cavallermaggiore va ancora a segno al 49° con Ferrero, al 76° ed al 87° con Pegoraro. Un'ulteriore vergogna capita a partita già terminata: lo spogliatoio ospite si allaga di acqua e fango, le ragazze sono cosi costrette a cambiarsi in condizioni disumane. Tra tutti questi fatti il derby va comunque in archivio, e chissà in un campo da calcio come sarebbe finita... Dalla partita di domenica possiamo solo dedurre che a nuoto, e con l'aiuto dell'arbitro, il Cavallermaggiore è più forte della Musiello.



CAVALLERMAGGIORE: Borgna, Pesante, Straffi, Fasciani, Giordano, Murialdo, Ferrero, Graglia, Griglio, Pegoraro, Parola. A disp.: Salvatico, Gazzera, Olivero, Tosa, Di Pietro, Manzardo. All. Sapetti

MUSIELLO SALUZZO: Triolo, Gardini, Dutto, Giordanino, Bruno Franco, Leone (49° Minetti), Rosso (58° Franchino), Melifiori (78°Armando), Barbero R., Chialvo, Bianco (81° Brunetti). A disp.: Arnaudo, Benso. All. Musiello

MARCATORI: 28° Pegoraro (C), 49° Ferrero (C), 76° Pegoraro (C), 87° Pegoraro (C)

Andrea Rubiolo

 

Nella fotografia: Carlotta Brunetti

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.