Sabato, 30 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

I voti del torneo

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


MALOSTI: una piacevole sorpresa di questo torneo. Incolpevole su tutte le reti subite, da una sicurezza incredibile alla difesa. 8.5

PONTICELLI: gioca due ottime partite e si fa sempre trovare pronta tra i pali. Il portierone del Valenza resta una certezza. 7

 



LETO: quando serve diventa una tigre nella retroguardia, si stacca e copre ogni falla. Una conferma di quello visto la passata edizione. 8.5

TOSCANO: chi aveva dubbi sulla sua qualità deve rimangiarsi tutto. Una vera lottatrice, il fisico è un punto di forza incredibile. 8

LEONE: non ha banchi di prova difficili, contro Basilicata e Friuli figura, comunque bene 6.5

BUCCELLA: la spinta sulla destra è una costante per la "rossa" della compagnia che l'anno scorso aveva visto, causa infortunio, il torneo dalla panchina. 7.5

DE NICOLO': va in difficoltà solamente nella semifinale (dove anche il resto della squadra era in bambola), nella finale partita senza sbavature. 7.5

DE MASi: gioca poco, ma contro il Friuli ha offerto una prestazione mega 6.5

CHIALVO: capitano tutto cuore, non è al meglio ma lotta come una disperata e risulta decisiva quando sale in cattedra. 8

BEVILACQUA: sfinita dalla cavalcata del Romagnano offre, comunque, prestazioni degne di nota condite tra quantità e qualità. 7.5

ANTONIETTI: i problemi fisici la tormentano ma non la fanno demordere. Stringe i denti e letta in tutte le occasioni. 7.5

MORINO: solo una partita per lei che ha il merito di fare gruppo. 6.5

DI MARIA: quando entra in campo corre come una disperata. Un martello per come blocca le iniziative avversarie. 7

ZIGNONE: sfortunatissima Elena che ha a che fare con alcuni problemi di salute durante la manifestazione. La tecnica e le potenzialità sono lampanti, la fortuna arriverà. 7.5

PIANA: classe 1995, la più giovane del gruppo conclude il torneo con 2 centri, incantando anche gli addetti ai lavori. 7.5

BIANCO: 120 minuti giocati e 4 reti, una media niente male per la giovane saluzzese. E' turbata? Alla faccia.. 8

GRAZIOTTO: cavalca la fascia da veterana qual è. Saluta la rappresentativa con un altro trofeo, 5 reti e tanta corsa. 8.5

ZABELLAN: capocannoniere del torneo, a tratti mostruosa. E' uno spettacolo vederla in campo un solo voto per lei. 10

MEDINA: Pettinatura S.V. per il resto una rete pesantissima in semifinale con la Lombardia. Si mette a disposizione della squadra in sengno di grande maturità. 8.5

CONTEROSITO: quando gioca segna, ha la sfortuna di avere davanti a sé un mostro sacro quale la Medina. E', comunque, un bomber di razza. 7

 

Andrea Rubiolo

 

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.