Giovedì, 04 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Romagnano doblete

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


L'impresa è compiuta. Dopo il campionato, il Romagnano non fallisce l'appuntamento con la Coppa Piemonte di serie C regionale e porta a casa il secondo trofeo stagionale.

 



Vittima di turno la Givolettese, inferiore alle granata, e punita fino all'ultimo secondo da un 12-2 che si commenta da solo. Sulla partita in sè possiamo solamente segnalare la sestina messa a segno da Daniela Graziotto, arrivata alla tonda cifra di 40 gol realizzati in stagione in 43 partite ufficiali, compresi i numeri relativi al Torneo delle Regioni. Una stagione esaltante per la "decatleta", quanto mai lucida e incisiva sotto porta in questi mesi. Oltre a lei, degna di menzione la doppietta di Tuberga, il gol di Zignone e la tripletta di una scatenata Antea Piana: la "maga" di Mergozzo ha messo il punto esclamativo su un'annata incredibile, in cui ha infilato qualcosa come 23 gol tra campionato e coppa; non male per una ragazzina del '95 al primo anno in serie C. Sul resto della gara si può soprassedere, perchè la gara si è sbloccata al 10' e non ha avuto più storia, se si tiene conto che il primo pallone preso in mano da Marabelli è arrivato al minuto 63. Il resto è stata una pura egemonia granata, con la Givolettese che ha assistito allo spettacolo incapace di reagire. Il 12-2 di coppa è il giusto premio a nove mesi di lavoro di una società, di uno staff tecnico e di una squadra che ha sempre creduto di poter centrare entrambi gli obiettivi stagionali. Ora gli allenamenti continueranno fino al termine del mese di giugno, perchè la passione di queste ragazze non si arresta mai. Potremmo elencare tutti i numeri del Romagnano, ma lo faremo magari più avanti, quando la sbornia sarà terminata. Da parte mia è stato un piacere raccontare ogni partita e lo dico sinceramente. Chiudiamo con le parole di Fabio Morganti, il nocchiero di Lomazzi e compagne: "Guerriere fino all'ultimo tuffo dell'ultima partita ufficiale. La forza di questo gruppo è stata questa per tutto l'anno, mai un centimetro lesinato, mai una gamba tirata indietro. Lasciamo perdere il risultato di oggi, ma è l'insieme di tutto ciò che è stato da agosto che non si può nemmeno raccontare, tali sono state le emozioni. Un gruppo unico, sono orgoglioso di averlo condotto fino a questa agognata doppietta".

Marco Curti

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.