Lunedì, 01 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Real Calcio - Musiello Saluzzo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


alt

REAL CALCIO – MUSIELLO SALUZZO 0-3

La Musiello Saluzzo torna dalla trasferta di Villastellone con tre punti importanti il doppio perchè conquistati al termine di un match insidioso ed in concomitanza con l'inaspettata sconfitta del Cit Turin a Valenza. Mister Giuliano Musiello si presenta contro il Real Calcio con l'organico al completo e schiera Triolo in porta, linea difensiva composta da Cursi, Giordano, Bruno Franco e Giordanino, pacchetto mediano con Tortone, Chialvo, Minetti e Mellano a supporto delle due punte Paoletti e Melifiori. Turno di riposo, dunque, per Lovera e Bianco, tra le più utilizzate in questa parte di stagione. Neanche il tempo di sedersi in tribuna ed è già Musiello Saluzzo: azione prorompente di Cursi sulla destra che, dopo aver seminato il panico nella retroguardia di casa, scaglia un missile in porta, Malosti intercetta ma non trattiene e per Melifiori è un gioco da ragazzi siglare a porta vuota. Passano pochi minuti ed arriva il raddoppio sempre ad opera della numero 8 bianco verde che, ben servita da Tortone, beffa Malosti in uscita. Al 17' un brivido corre lungo la schiena delle saluzzesi: Paoletti resta a terra dopo un contrasto dove mette male la caviglia, l'urlo della punta originaria di Peveragno permane nella testa delle compagne di squadra che perdono d'intensità e precisione e le numerose occasioni prodotte non portano la terza rete. Il Real Calcio è formazione tosta che corre molto ed ha un embrionale gioco che porta Pittorru a concludere verso Triolo ma la sfera termina alta. Sulla destra Mellano e Cursi fanno il vuoto e la giovanissima centrocampista saluzzese si presenta per ben due volte a tu per tu con Malosti che si dimostra grande promessa tra i pali piemontesi sventando il pericolo. Nella ripresa il copione della contesa non cambia con Chialvo e compagne all'attacco e le ospiti intente a ripartire in rapidi contropiedi sfruttando la velocità di Pittorru. Al 22'st, però, la Musiello Saluzzo chiude la contesa: discesa devastante di Mellano sulla destra che conclude a rete, trafiggendo in due tempi una sempre strepitosa Malosti. Sul risultato di 0-3 l'intensità del match cala ed il triplice fischio finale giunge senza ulteriori sussulti consegnando i tre punti, ed il primato, alle saluzzesi. Il campionato di Serie C Femminile osserverò ora la pausa pasquale e riaprirà i battenti il 15 aprile quando la Musiello Saluzzo sarà impegnata sull'ostico campo del Luserna.

REAL CALCIO: Malosti 6,5, Russo 5, Bettoni 6, Paire 6,5, Fanelli 6,5, Pierro I. 7, Gargano 5,5 (1'st Tota 6), Scavino 6 (1'st Mele s.v. (31'st Bufano 6)), Drammis 6, Pittorru 6, Loiacono 6. A disp: Pierro S., Loria, Tassone. All: Laganà



MUSIELLO SALUZZO: Triolo 6, Cursi 6,5, Giordanino 6 (17'st Bianco 6), Mellano 6,5, Bruno Franco 6,5, Giordano 7, Tortone 7 (27'st Pagliano 6), Melifiori 7, Paoletti s.v. (17'pt Rosso 6), Chialvo 6,5, Minetti 6 (22'st Lovera). A disp: Laurenti. All: Musiello

MARCATORI: 1'pt Melifiori (M), 7'pt Melifiori (M), 22'st Mellano (M)

Z.S.

Nella fotografia: Marina Melifiori

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.