Giovedì, 21 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
iten

Poker al Lesmo, è un Montorfano con i fiocchi!

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 


 

LESMO SSD-ACADEMY MONTORFANO-0-4

Reti: Martino al 10’ e Morandi al 15’ p.t.; Capelloni al 31’ e Maffi al 47’ s.t.

Lesmo: COLOMBO, CAMPAGNOLI, IELO (dal 17’ s.t. GONNELLA), DA MACALLE’ (dal 1’ s.t. SARLO) , BROGGI, SOLA (dal 1’ s.t. CAZZANIGA), SIRONI (dal 37’ s.t. ORIGGI), ROMEO, COCCIMIGLIO, SALA, CIAMBRONE. All. Elio Garavaglia. A disposizione: Carmeli e Giustra.

Montorfano: FAVA, AFRIYIE, GANDOSSI (dal 36’ s.t. ROTA), TOMASONI, GHILARDI, PREVITALI, SANTORO (dal 27’ s.t. VERZELLETTI), SPINONI (dal 14’ s.t. VALLANTE), MARTINO (dal 36’ s.t. MAFFI), CAPELLONI, MORANDI (dal 22’ s.t. SERLINI). All. Alessandro Mondini. A disposizione: Recenti.

Arbitro: Emad Yaakoub Eshak Mina di Sesto San Giovanni.

Note: giornata calda e soleggiata. Campo in erba sintetica. Presenti circa 50 spettatori. Recupero: 2’+4’.

 

Un’altra bella prova del Montorfano che regola la pratica Lesmo calando il Poker sul sintetico del centro sportivo Comunale  di via Petrarca. Già dopo il primo quarto d'orale ospiti trovano la via del goal per due volte e mettono così la gara in discesa, costringendo le padrone di casa a rincorrere per il resto della contesa.

Capelloni e compagne partono compatte e determinate e al 10’ passano in vantaggio: Previtali pennella in area per Martino che addomestica la sfera e d’esterno destro la indirizza sul palo più lontano, dove Colombo non può arrivare. Passano solo cinque minuti che le ragazze di mister Mondini raddoppiano: Tomasoni lancia dalle retrovie pescando Morandi che di gran carriera si fionda in area e batte il portiere avversario con una precisa conclusione ad incrociare. Dopo lo sbandamento iniziale le padrone di casa si fanno vedere pericolose in avanti dopo la mezzora. Al 33’ Coccimiglio riceve la sfera a tu per tu con Fava, ma spreca calciando alle stelle. Tre minuti dopo Previtali chiama Colombo al tuffo plastico. Sul capovolgimento di fronte è ancora Coccimiglio a presentarsi in area al termine di una pregevole percussione, ma la conclusione è da dimenticare. Al 40’ Martino, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, riceve nei sedici metri brianzoli, ma il suo fendente di prima intenzione va oltre la traversa. In pieno recupero le padrone di casa vanno ancora vicinissime al goal: Ielo riceve la sfera davanti a Fava, ma il portiere formato tascabile delle ospiti la ipnotizza e chiude la saracinesca a doppia mandata.

Nella ripresa Elio Garavaglia cerca di mescolare da subito le carte inserendo Sarlo e Cazzaniga al posto di Sola e Da Macallé, ma la musica non cambierà più di tanto. Le bresciane riescono a gestire con bravura il doppio vantaggio, impedendo alle attaccanti locali di impensierire troppo Fava e cercando con rapidi capovolgimenti di fronte di tenere sul chi vive la difesa brianzola. Martino di testa al 9’ saggia i riflessi di Colombo, mentre al 19’ l’incornata di Capelloni sul cross di Previtali è sul fondo.  Al 27’ la solita Capelloni inventa per Santoro che, stremata, non riesce a restare lucida davanti alla n. 1 avversaria e ciabatta oltre lo specchio. Mister Mondini inizia così la girandola delle sostituzione per far rifiatare le proprie giocatrici. Entreranno in sequenza  Vallante, Serlini, Verzelletti, Rota e Maffi per Spinoni, Morandi, Santoro, Gandossi e Martino. Il caldo toglie sprint ad ambedue le formazioni, ma al 31’ Capelloni trova la lucidità per concludere a rete da pochi passi, al termine di un pregevole scambio con Previtali e mette così l’ipoteca sui tre punti. In pieno recupero però c’è gloria anche per Maffi che di prepotenza ruba la sfera a Broggi, si presenta davanti a Colombo e la supera con un rasoterra chirurgico. Una vittoria bella e incoraggiante. A tre giornate dal termine del torneo le franciacortine possono togliersi ancora qualche sassolino dalla scarpa.

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!