logo app

Ricorrenze e festività

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

8march womenday
Per coraggio di abnegazione la donna è sempre superiore all'uomo, così come credo che l'uomo lo sia rispetto alla donna per coraggio nelle azioni brutali. (Harijan),(5 novembre 1938, p. 317) Gandhi [...] L'8 marzo assunse col tempo un'importanza mondiale, diventando il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli e il punto di partenza per il riscatto della propria dignità.
Oggi, 8 Marzo si celebra "La giornata Internazionale della Donna". Nata inizialmente in America nel 1909 come "Woman's Day" per celebrare la lotta delle donne per il diritto al voto, la festività, o meglio ricorrenza, venne spostata all'8 Marzo per ricordare la manifestazione, tutta al femminile, svolta a San Pietroburgo - 8 Marzo 1917 - per chiedere la fine della guerra. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

8marzo parma sassuolo
Oggi è la festa delle donne. C’è chi sciopererà (si annunciano disagi per i trasporti, i mezzi pubblici regionali e nazionali, per le scuole) e chi si asterrà dall’uso dei sociali in segno di protesta, per denunciare la violenza di genere. I casi di femminicidio in Italia sono aumentati, così come i dati relativi alla violenza sulle donne; sul lavoro per il gentil sesso continuano discriminazioni e difficoltà. Anche nel calcio femminile si parla spesso della discrepanza in termini di opportunità e denaro rispetto all’universo maschile, ma pochi ancora si mobilitano per concedere più opportunità alle ragazze. Il calcio femminile non si ferma, anzi, si mobilita per festeggiare le donne. In Emilia Romagna, ad esempio, si segnalano le iniziative promosse dal Parma Calcio 1913 Femminile e dal Sassuolo Calcio Femminile.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

mimosaOggi, 8 Marzo si festeggia "La giornata Internazionale della Donna". Nata inizialmente in America nel 1909 come "Woman's Day" per celebrare la lotta delle donne per il diritto al voto, la festività, o meglio ricorrenza, venne spostata all'8 Marzo per ricordare la manifestazione, tutta al femminile, svolta a San Pietroburgo - 8 Marzo 1917 - per chiedere la fine della guerra.
Donne, che da sempre lottano per ottenere i propri diritti ma che, a tutt'oggi, nel 2012, non si vedono ricoscere completamente.
Rimanendo in tema sportivo, mi auspico, che si possa festeggiare anche in Italia, il riconoscimento, professionale, delle donne che giocano a calcio senza più pregiudizi e discriminazioni.

Buon 8 Marzo a tutte, da Walter Pettinati e da tutti i collaboratori del nostro portale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


 

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
LA GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA Per coraggio di abnegazione la donna è sempre superiore all'uomo, così come credo che l'uomo lo sia rispetto alla donna per coraggio nelle azioni brutali. (Harijan),(5 novembre 1938, p. 317) Gandhi [...] L'8 marzo assunse col tempo un'importanza mondiale, diventando il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli e il punto di partenza per il riscatto della propria dignità. L'8 Marzo è quindi il ricordo di quella triste giornata. Non è una "festa" ma piuttosto una ricorrenza da riproporre ogni anno come segno indelebile di quanto accaduto il secolo scorso.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
LA REDAZIONE AUGURA A TUTTI UN BUON NATALE E UN SERENO ANNO NUOVO La vera storia di Babbo Natale Era una fredda notte d'inverno, fra gli anni 243 e 366 dopo Cristo, quando nell'antica Roma imperiale, amici e parenti si scambiarono le prime "stranae" per festeggiare il "dies natalis". Agli auguri di buona salute, si accompagnarono presto ricchi cesti di fruta e dolciumi, e poi doni di ogni tipo, perché la nascita di Gesù e, insieme, l'anniversario dell'ascesa al trono dell'Imperatore, divenissero il simbolo di una prosperità che avrebbe dovuto protrarsi per l'intero anno. Passarono i secoli ed un bel giorno del 1800..

Pagina 1 di 2

© 2018 Pettinati. All Rights Reserved.