logo app

Sociale

Donne dilettanti per legge: parte la campagna informativa di calciodonne.it

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Forse non tutti sanno che una legge elaborata dalla Camera e approvata dal Senato il 4 marzo 1981 vieta alle donne italiane di raggiungere il professionismo sportivo. Una discriminazione aberrante verso le donne dello sport.
In Italia le donne sono circa il 52% della popolazione, una maggioranza di genere con meno diritti della minoranza: una democrazia tutta Italiana. L'arrivo delle quote rosa in parlamento non hanno migliorato la situazione, anzi... la delusione si è maggiormente amplificata visto che il 32% del parlamento è proprio composto da donne. Ad uscire dal guscio ci ha pensato lo scorso anno, precisamente il 1 luglio 2015, l'Onorevole Valeria Fedeli con la proposta di modifica della Legge n.91 attraverso il DDL AS 1996 con la quale chiese di apportate le seguenti modificazioni:

Leggi tutto: Donne dilettanti per legge: parte la campagna informativa di calciodonne.it

"Lo Sport contro la violenza sulle Donne. Per vincere insieme"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

losportcontrolaviolenzasulledonne1116
Prende il via lunedì 21 novembre alle ore 10.30, presso la Sala Mechelli del Consiglio Regionale del Lazio, Via Della Pisana 1301 - Roma, la campagna di sensibilizzazione "Lo Sport contro la violenza sulle Donne. Per vincere insieme" con cui il GS Flames Gold intende coinvolgere le Società sportive e non solo per contribuire a vincere insieme la sfida di un cambiamento culturale, facendo leva sulla straordinaria capacità dello sport di veicolare messaggi.

Leggi tutto: "Lo Sport contro la violenza sulle Donne. Per vincere insieme"

Cartellino Rosso alla violenza

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

cartellino rosso cappelluti
E’ impossibile purtroppo pensare ad un mondo in cui non esista violenza. Ancor più difficile se la violenza da voler eliminare è quella verso le donne. Nella donna già per definizione sono statisticamente minori, rispetto al maschio, taglia, massa corporea totale e dei singoli organi nonché potenza muscolare. Nel mondo animale è oggettivamente un soggetto a rischio di dominio da parte del maschio.
Ma se fisicamente la donna è inferiore rispetto all’uomo, un uomo che aggredisce una donna fisicamente e/o moralmente ha una personalità di gran lunga inferiore rispetto la sua vittima.
Alfred Adler, psicoanalista austriaco, affermò che è il senso di inferiorità che dà origine agli sforzi per raggiungere la sicurezza psicologica che non può prescindere da un’autoaffermazione spesso rancorosa. E questi sforzi sono messi in atto distruggendo e deturpando ciò che viene considerato, spesso inconsciamente, migliore di sè. Equivale dunque a una manifestazione palese dell’invidia e a una difesa contro la sofferenza di sapere di non poter possedere tali qualità.

Leggi tutto: Cartellino Rosso alla violenza

Calciodonne.it aderisce alla campagna di GS Flames Gold – IAPS “NO alla violenza sulle donne”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

flash gold calciodonne
La Campagna avrà la durata di anni 1 e sarà presentata il prossimo 21 novembre, presso il Consiglio Regionale del Lazio, con un Convegno con orario 10.30 – 12.30, e sarà svolta attraverso l’organizzazione di Convegni e Tavole Rotonde sia presso sedi Istituzionali che Scolastici e l’organizzazione di manifestazioni sportive nella città di Roma, Frosinone, Latina e Rieti. La nostra testata giornalistica sarà presente e rappresentata da una "squadra" composta da Psicologhe, Psicoterapeute e Avvocatesse che saranno a disposizione del calcio femminile. #iostoconcalciodonne è il nostro hastag
A conclusione della Campagna sarà prodotto un calendario e un spot televisivo con la partecipazione di tutte le Istituzioni, Enti e Associazioni aderenti.

Leggi tutto: Calciodonne.it aderisce alla campagna di GS Flames Gold – IAPS “NO alla violenza sulle donne”

© 2018 Pettinati. All Rights Reserved.