Lunedì, 22 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Un sorriso per Alma Finessi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Un sorriso meraviglioso e tanta voglia di vivere contraddistinguono Alma Finessi, una bimba di due anni affetta da paralisi cerebrale infantile-tetraplegica che, con i genitori Cristina e Fabio, vive a Tresigallo. Nonostante le difficoltà, la famiglia non perde la volontà di lottare sempre a fianco della loro Alma.


Occorrono - però - aiuti concreti per le cure e gli ausili, solo in parte sostenuti dal sistema sanitario nazionale, e che spesso mettono in difficoltà i genitori di questa piccola: non a caso la nascita del Comitato Benefico "Il Mondo di Alma" che si prefigge di raccogliere fondi attraverso la generosità di chiunque voglia prodigarsi a sostegno di questa nobile causa.

Non si è fatta attendere Eleonora Goldoni che ha risposto presente con un gesto di solidarietà che vale più di qualsiasi parola, dimostrando - ancora una volta - tutta la sua grandezza anche al di fuori del rettangolo di gioco: la campionessa azzurra, sabato 12 gennaio, ha fatto visita (nella loro casa a Tresigallo) ad Alma e alla sua famiglia, portando in dono una sua maglia della Nazionale che verrà messa all'asta con lo scopo di raccogliere fondi.

"Questo incontro è stato molto toccante", incalza la Goldoni, "ho trovato una bimba sorridente e che ha tanta voglia di vivere, di giocare; avrebbe voglia di parlare e di sentirsi come i suoi coetanei. Non ritengo assolutamente Alma diversa ma speciale proprio per la sua specialità e, nonostante non la conosca, mi ha conquistata e le voglio già bene".

"Troppo spesso ci lamentiamo - e parlo soprattutto in prima persona - per ciò che ci manca e non abbiamo, non apprezziamo nemmeno le piccole cose e le numerose fortune che abbiamo", prosegue la calciatrice. "Questa stupenda bimba mi apre gli occhi e mi insegna ad essere grata per quello che ho. Mi ha accesso il desiderio e la voglia di aiutarla - nel mio piccolo - proprio per questo ho deciso di donarle una mia maglietta da gioco della Nazionale che verrà messa all'asta in modo da raccogliere dei soldi per pagare le cure.

I genitori stanno facendo di tutto per portare avanti le cure, la riabilitazione per permettere alla loro figlia di vivere come tutti ma i costi spesso sono gravosi ed è proprio per questo motivo che voglio aiutarla concretamente, cercando di coinvolgere più persone possibili. Alma è una forza della natura e ha tutto il diritto di vivere il più possibile una vita normale: c'è bisogno del sostegno di tutti".

Un sostegno importante da parte di Eleonora Goldoni: l'attaccante ferrarese realizza davvero, attraverso questo contesto di solidarietà, una splendida rete.

Per contribuire attraverso donazioni, questo è il codice Iban: IT550615567370000000007441. Enrico Ferranti.

Author: Enrico Ferranti Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!