Sabato, 30 Maggio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Amichevole di lusso per la Juventus

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


0Juve

Amichevole di lusso per le ragazze della Juventus Femminile che, in questa Domenica delle Palme, con i campionati fermi per i vari impegni delle Nazionali, hanno affrontato il San Bernardo Luserna in quel di Venaria.
Partita subito maschia (perdonate l’eufemismo) in un campo sintetico con temperature estive e sole cocente, le girls bianconere ci tengono a fare bella figura contro le corregionali che militano nella massima serie e partono subito forte anche se, la supremazia territoriale resta alle Lusernesi che, nonostante ciò, non creano mai pericoli dalle parti di Milone anzi, il primo vero pericolo e sui piedi di Tordella che dopo soli 4 minuti scalda i guantoni di Russo con un bel destro a giro

poi per mezz’ora è solo possesso palla Luserna senza mai arrivare nell’area bianconera dove la Juventus è ben disposta e non concede nulla alle avversarie fino al 33’ quando Sottil trova Capello sulla corsia sinistra del fronte di attacco bianconero, l’esterno centra in area dove Tordella, in scivolata insacca e porta in vantaggio la Juventus, dopo solo 4 minuti, al 37’ Tordella mette una palla con il contagiri in area per l’accorrente Benatello che si beffa Russo per il raddoppio bianconero. Al 40’ il Luserna, alla prima vera occasione colpisce il palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo poi è solo caldo, le panchine chiedono ripetutamente al fiscalissimo arbitro di chiudere il primo tempo ma anch’egli vuole la sua vetrina e va avanti fino al 49’ quindi al 47’ su uno scellerato retropassaggio di Tomei verso Milone il Luserna accorcia le distanze e pareggia al 49’ con Moretti. Nella ripresa da segnalare solo il gol di Cama dopo una spinta plateale su Chiavicatti non sanzionata dall’arbitro. Nonostante la sconfitta è stato un ottimo test per le ragazze di mister Pecchini in vista della difficile trasferta di Empoli. Nell’augurare una felice e serena Pasqua a tutto lo staff di Calciodonne, a Enrico Manassero e Walter Pettinati per l’impegno profuso e la passione che mettono in tutto ciò che fanno, a tutte le società di calcio femminile ed a tutti i colleghi dirigenti che seguono questa parte del calcio che comincia a fare rumore anche ai piani alti, vi do appuntamento al 23 Aprile alla ripresa del campionato.



 

MT

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.