Biancorosse premiate al Pallone d'Oro 2020 del Giornale di Vicenza

Stampa
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Premiazione sotto le stelle per il Vicenza Calcio Femminile. Le Biancorosse sono state tra le protagoniste della terza edizione del Pallone d'oro del Giornale di Vicenza, tenutasi in Villa Bonin.
L'iniziativa, nata nel 2018, ha coinvolto tutte le categorie dilettantistiche del calcio provinciale, dall’Eccellenza alla Terza Categoria, il Calcio femminile, il Calcio a 5 e gli Amatori AICS.

 

Una serata particolare, condizionata dalle misure anti-Covid, dove però le ragazze hanno fatto la parte delle leonesse: la squadra infatti è stata premiata per la vittoria del Girone B del Campionato di Serie C 2019/2020, ottenuta dopo aver mantenuto saldamente il primo posto durante tutto il corso della stagione, interrotta a febbraio dallo stop forzato. Un campionato portentoso, dove il Vicenza ha vinto in ben 13 occasioni, perdendo solamente una partita e pareggiandone 3, con 68 gol fatti e solamente 8 subiti.

Una grande soddisfazione per le Biancorosse, che sono salite sul palco dove, tra gli applausi generali e i complimenti dei presentatori Sara Pinna di Tva e Luca Ancetti del Giornale di Vicenza, hanno ricevuto dal Direttore Generale del L.R. Vicenza Paolo Bedin una targa a ricordo di questa memorabile impresa.

"È stata una stagione particolare, che avremo voluto finire sul campo - commenta il capitano Aurora Missiaggia, unica Biancorossa a non aver saltato nemmeno un minuto nel corso del campionato - credo saremmo riuscite a portare fino in fondo il primo posto. Abbiamo dimostrato di essere un gruppo solido, con il giusto mix di gioventù ed esperienza. Ora la testa deve essere alla prossima stagione: la Serie B è un campionato duro, ci sarà da lavorare".

Oltre al gruppo, è stata premiata come migliore giocatrice della provincia e capocannoniere del girone Francysca Yeboaa, che ha ricevuto la targa direttamente dalle mani del toro di Sora, l'indimenticabile Pasquale Luiso (ex giocatore del Vicenza capocannoniere della Coppa delle Coppe 1997-1998 che ha segnato a Stamford Bridge contro il Chelsea). La bomber biancorossa con le sue ottime prestazioni, oltre che con le 21 reti in campionato, è stata una delle protagoniste assolute di questa memorabile stagione.

"Sono molto contenta - commenta Francysca - anche perché è la prima volta che ricevo una cosa del genere. È un premio che mi dà soddisfazione, e sono sicura che mi farà migliorare, specialmente in vista della prossima stagione".

Francesco Brun
Ufficio Stampa Vicenza Calcio Femminile

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags: , , , ,