Venerdì, 15 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Renato Longega: “Dopo il pareggio, abbiamo avuto più coraggio e tranquillità. Bisogna essere più cinici”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


verona longega
Il Verona è andato subito sotto ma ha anche avuto la forza di pareggiarla subito: come è cambiato l’atteggiamento della squadra nei 90 minuti?
Direi che l’atteggiamento non è cambiato. Purtroppo alla prima azione loro hanno fatto un bel gol, che Valentina ha nel suo cilindro; abbiamo sbagliato inizialmente anche alcune occasioni anche abbastanza semplici. Una volta raggiunto il pareggio, abbiamo preso un po’ più di coraggio e tranquillità e abbiamo iniziato a giocare. Abbiamo sbagliato tanti gol, soprattutto nel secondo tempo dopo il 2 e 3 a 1. Di occasione ne abbiamo create, come sempre, dobbiamo essere un po’ più cinici, ma soprattutto non dobbiamo più subire gol all’inizio.

Non era una partita scontata: come l’ha preparata in settimana?
Purtroppo non l’abbiamo preparata perché due giocatrici sono rientrate ieri sera, 5 lunedì nel tardo pomeriggio e 4 tre giorni prima. Avevamo 11 giocatrici fuori ed è stato difficile prepararla. Abbiamo fatto una rifinitura ieri sera, non a formazione completa, però la diversità di categoria si è sentita e abbiamo avuto un po’ di fortuna perché se fosse capitato più avanti avremmo avuto forse qualche difficoltà in più.

Come ha visto le giocatrici al rientro dalle Nazionali?
Non le ho viste male, sinceramente le credevo più affaticate. Ho visto però che sono state ruotate un po’ tutte per cui direi che si sono comportate bene ed erano a posto fisicamente.



Adesso c’è la sfida con il Mozzanica: ci saranno problemi di formazione o avrà tutte le giocatrici a disposizione?
Mi auguro di averle tutte a disposizione, soprattutto mi piacerebbe poter far giocare dall’inizio Kongouli, che a mio avviso è una grande giocatrice, speriamo di riuscire ad averla per i 90 minuti il prima possibile.

Marco Bedin

Marco Bedin
Author: Marco BedinWebsite: #Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Aspirante giornalista sportivo, segue il Verona e il Vicenza e si occupa del calcio veneto

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!