Domenica, 24 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Psicologa Roberta Cappelluti: mondo sportivo difficile per le donne, vige ancora troppa discriminazione di genere

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


aide non tacere1016
Si è tenuto sabato 8 ottobre presso il forte Sangallo di Nettuno, il dibattito su "i diritti delle donne e lotta alla violenza di genere".
La tavola rotonda ideata da Anna Silvia Angelini, presidente AIDE di Nettuno/provinciale Lazio e dirigente del centro di ascolto "uscita di sicurezza", ha voluto sensibilizzare gli ospiti verso un tema purtroppo molto ricorrente nella nostra società, quello sulla violenza di genere. Durante l'incontro è stato presentato dalla dott.ssa Monica Cattaneo, presidente onorario AIDE Nettuno, il toccante libro autobiografico di Claudia Saba dal titolo "Era mio padre". A moderare il dibattito la giornalista e redattrice del settimanale "il granchio" Katia Farina.

Numerosissimi i relatori che si sono alternati durante il dibattito; il prefetto dott. Francesco Tagliente, il dott. Fabrizio Santori consigliere regionale Lazio, l'avv. Simona Sanetti assessore ai servizi sociali di Nettuno, Roberta Cafà assessore ai servizi sociali di Anzio, la dott.ssa virginia Ciaravolo, presidente di "mai più violenza infinita" e psicocriminologa, la dott.ssa Alessandra Conti responsabile dello sportello di ascolto e accoglienza al processo riabilitativo AIDE Nettuno. A portare la sua testimonianza e punto di vista anche la presidente dell'associazione "Mai più chiara" e presidente della SS Lazio calcio femminile Elisabetta Cortani accompagnata da alcune rappresentanti della ss. Lazio calcio femminile. La Cortani ha portato i saluti della presidente onoraria della stessa associazione ed ex presidente della a.s. Roma Rosella Sensi purtroppo assente per malattia.

aide tavola rotonda1016
Bellissime le letture riportate nel libro di Claudia Saba, recitate dalla bravissima studentessa Giulia Roncari del Chris Cappell College. Tra i tanti ospiti anche la nostra psicologa Roberta Cappelluti (calciodonne.it) la quale ha portato a riflettere su quanto sia difficile per la donna poter presenziare e lavorare nello sport, un mondo purtroppo considerato alla portata esclusiva degli uomini dove ancora vige la discriminazione di genere. Inoltre ha sensibilizzato gli ospiti a firmare la nostra petizione a sostegno del calcio femminile i quali si sono dimostrati interessati e propensi ad aiutare noi e le nostre giovani promesse.



 

https://www.change.org/p/diritti-tv-al-calcio-femminile

roberta cappelluti
Author: roberta cappellutiWebsite: #Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autrice
Dott.ssa Roberta Cappelluti - Psicologa Clinica e dello Sport +39.3490095906 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!