Giovedì, 29 Ottobre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

COMUNICAZIONE ALLE SOCIETA’ DI SERIE A, A2 E B

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


COMUNICAZIONE ALLE SOCIETA’ DI SERIE A, A2 E B In questi giorni le società di A1, A2 e B stanno ricevendo una breve comunicazione della Presidente Levati che ha creato molto sconcerto, in quanto contiene in allegato e senza alcuna spiegazione una lettera del 22 febbraio spedita dal Presidente dell’AIC Campana alla stessa Levati. (Si precisa che, lo scambio di comunicazioni lavorative tra AIC e DIVISIONE avviene abitualmente, in virtù di rapporti volti alla miglior pratica del calcio femminile). Per evitare equivoci, che sono già sorti soprattutto perché, lo ripetiamo, la comunicazione della Divisione non contiene alcun chiarimento, è opportuno precisare che la lettera dell’AIC espone un semplice concetto: le società che non pagano alle calciatrici entro i termini (30 giorni) le somme accertate dalla Commissione Accordi Economici (CAE) devono essere sanzionate dalla Divisione con un deferimento automatico e del tutto svincolato da valutazioni personali perché, in caso contrario, il comportamento corretto della maggior parte delle società non sarebbe differenziato da quello delle poche che non stanno rispettando le regole. Quindi, il problema delle eventuali penalizzazioni previste dalle norme federali riguarda, per ora, solamente le due società per le quali esistono delibere CAE non ancora pagate: tutte le altre, possono stare tranquille Associazione Italiana Calciatori .
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.