Domenica, 20 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
iten

Le leonesse dal Ravenna Women FC tornano a ruggire

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Bellissima vittoria in rimonta a Cittadella nella 12° giornata di campionato per la squadra di mister Piras, che dopo essersi ritrovata in svantaggio nel finale del primo tempo ribalta la gara nella seconda frazione di gioco, mettendo in campo grinta e cuore. Protagonista indiscussa del successo sul difficile campo del Lady Granata Cittadella è la travolgente Simona Cimatti, autrice di una doppietta tanto bella quanto preziosa per la classifica.


Tre punti pesantissimi per le giallorosse che difendono così il terzo posto e si avvicinano a una sola lunghezza dall’Empoli, attuale seconda in classifica, oggi fermata da Fortitudo Mozzecane.

Roberto Piras si trova a dover fare i conti con l’influenza che ha colpito buona parte della rosa e si presenta al Campo Comunale “Grantorto” con un 442 formato da Copetti a difendere i pali, difesa con Cinque, Greppi, Colini, Cameron, centrocampo con Raggi, Barbaresi, Filippi e Burbassi, tandem d’attacco firmato Cimatti e Montecucco. La partita si presenta fin dal fischio d’inizio molto tesa ed equilibrata, con diverse imprecisioni che influenzano le manovre di entrambe le squadre in campo. Che capitan Cimatti sia in giornata si capisce al sesto giro di orologio, quando sforna un assist per Montecucco che però viene anticipata dal portiere granata.

Per la prima fase di gioco si verificano continui cambi di fronte con i due estremi difensori limitati al ruolo di spettatori. Yeboaa fa capire che può far male se le si lasciano degli spazi ma il primo lampo è ravvenate: al 27’ Barbaresi serve Burbassi che però calibra male e la sua conclusione arriva dritta tra le braccia di Toniolo. A questo punto il Ravenna Women acquista coraggio e colleziona una serie di punizioni consecutive: al 35’ proprio da calcio piazzato conquistato da Raggi e battuto da Barbaresi sussulta la retroguardia veneta con Toniolo che respinge ma non trattiene, purtroppo Montecucco non riesce ad approfittare dell’occasione.

Al 42’ blackout difensivo delle romagnole e Lady Granata Cittadella che passa in vantaggio con Piovani che da rapace insacca la palla respinta da Copetti sulla traversa e poi rimbalzata nei pressi della giocatrice di casa. Il Ravenna Women manda giù il rospo e chiude il primo tempo in attacco senza riuscire però a pareggiare in conti. Cimatti e compagne tornano in campo dopo l’intervallo determinate e vogliose di riprendersi la partita ed e proprio il capitano a riequilibrare il match al 61’ con un gol pesantissimo, nonché gesto tecnico di rara bellezza: stop di petto e girata sul secondo palo.

Lo scatto d’autostima del Ravenna corrobora l’intero gruppo che non si accontenta di un punto, perché il Mozzecane sta vincendo ad Empoli, e una vittoria vorrebbe dire trovarsi ad un solo punto dalla seconda posizione in classifica. Al 66’ giallorosse vicine al raddoppio con Haanpaa che non riesce a deviare in rete il cross di Filippi. Il Ravenna ci crede e il gol del 2 a 1 arriva all’86 ed è merito della premiata ditta Montecucco-Cimatti, con la prima che confeziona un assist da applausi per il numero 9 del Ravenna che non sbaglia e batte Toledo per la seconda volta.



Ora il Ravenna Women FC ospiterà il Genoa Women in casa al “Soprani” domenica prossima 3 febbraio e l’obiettivo è trovare continuità e tornare ad esultare in casa.

Domenica 27/01/2019, Campo comunale Grantorto, via Sant’Antonio, Grantorto (PD)



Lady Granata Cittadella - Ravenna Women FC: 1-2
Marcatrici: 42’ Piovani (L), 61’ Cimatti (R), 86’ Cimatti (R)
Ammonite: 52’ Raggi (R)

Lady Granata Cittadella: Toniolo, Fasoli, Sossella (dal 68’ Ciampanelli), Baldo, Schiavo, Meggiolaro (dal 68’ Savegnago), Yeboaa (dal 90’ Pizzolato), Rigon, Zorzan (dal 68’ Toledo), Piovani, Kastrati. A disp: Savegnago, Ciampanelli, Pizzolato, Toledo, Meneghetti, Brotto. All. Moreno Dalla Pozza

Ravenna Women FC: Copetti, Cinque, Greppi, Colini, Cameron, Burbassi (dal 51’ Haanpaa), Barbaresi, Filippi, Raggi (dal 60’ Giovagnoli), Cimatti, Montecucco. A disp: Cicci, Omokaro, Giovagnoli, Bouby, Balladelli, Matteucci, Haanpaa. All. Roberto Piras

 

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!