Lunedì, 22 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Il Cesena ritrova la grinta e la vittoria

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Successo importantissimo per il Cesena che si sbarazza del Cittadella sul campo amico di Savignano sul Rubicone, nella 18° giornata del campionato di serie “B”, risultato finale 1-0 che consente alle ragazze di Mister Rossi di restare in corsa per la salvezza.

Meglio le venete in avvio, pericolose per due volte con Kastrati; al 3’ indirizza alto di testa da buona posizione, al 5’ fugge via sulla corsia destra e calcia a rete dal limite, senza trovare lo specchio della porta.
Le romagnole iniziano a macinare gioco e al 7' ottengono un calcio d’angolo sulla palla Petralia sfera a Porcarelli alto sulla traversa.

Due minuti più tardi esce per infortunio Ugolini per una entrata un po’ pericolosa di Yeeboaa che non viene sanzionata dal direttore di gara.
Minuto 14’ le ragazze Cesenati vanno in rete; calcio di punizione di Pastore in area salta di testa Cuciniello e mette in rete, ma il Signor Pistarelli fischia un presunto fallo di mano della stessa Cuciniello.
19’ grossa occasione per le padovane; perde palla a centrocampo Battistini a favore di Schiavo, questa lancia Yeboaa la quale si avventa come un fulmine entra in area calcia e qui Pacini effettua una bella parata andando a respingere la sfera in angolo.

Acquistano fiducia le ospiti e al 32’ Galvan riceve palla da Piovani e calcia a rete, la palla viene deviata in angolo da Carlini.
Insistono le venete, discesa sulla fascia di Rigon cross al centro e la velocissima Yeboaa arriva con un attimo di ritardo.
Con un magistrale passaggio Petralia al 42’ lancia Porcarelli, questa stoppa la palla si gira ma colpisce piano.
Si va a riposo per un meritato rinfresco vista la giornata caldissima.

Ripresa attacca il Cesena; al 48’ altro calcio d’angolo batte Petralia sulla sfera Nagni blocca Toniolo.
Aggrediscono le padrone di casa; al 52’ lancio di Casadio per Nagni, calcia di sinistro ma il pallone finisce fuori.
Tre minuti dopo una strepitosa Yaboaa, vera spina pungente nella difesa Cesenate, viene atterrata al limite dell’area di rigore, sulla palla Kastrati calcia alto.
Spinge il Cesena, Nagni con una superba discesa da centrocampo viene atterrata al limite si incarica di calciare Pastore alto sulla traversa.
Cesena in vantaggio al 73’; Nagni riceve palla da Casadei scarta il suo difensore entra in area e viene messa giù, l’arbitro a due metri decreta senza ombra di dubbi la massima punizione. Palla a Petralia che manda il pallone in rete. Esplode l’ex stadio di Savignano anche oggi con un bel colpo d’occhio di gente sugli spalti con bandiere e striscioni bianconeri.
Cinque minuti più tardi è sempre Nagni ad impegnare Toniolo con una sventola da fuori area, incredibile il portiere del Cittadella si supera andando a deviare in angolo il missile indirizzato al sette.
Venete in avanti al 84’, lancio lungo di Pizzolato per Meggiolaro, questa difende bene la sfera ma fortuna cesena calcia fuori.

Il Direttore di gara manda tutti negli spogliatoi dopo quattro minuti di recupero e si fa festa in campo e sugli spalti oggi molto rumorosi.
Primo tempo bruttino, secondo molto meglio, la gara è stata combattuta da parte di tutte le ragazze scese in campo, ma oggi la grinta e la voglia di ritornare alla vittoria del Cesena è stata superiore alla squadra avversaria.

CESENA FC - CITTADELLA 1 - 0
Marcatori: 73’ Petralia rigore .

Note: Ammonita 92’ Calli (C)
Arbitro Signor Simone PISTARELLI della Sezione di Fermo
Assistenti Signori Luca Noè MARSEGLIA e Luca BRNASSO della Sezione di Milano.
Spettatori 200 circa.

CESENA FC
Pacini, Cuciniello, Pastore, Carlini, Ugolini (9’ Battistini), Beleffi, Nagni, Casadio (87’ Calli), Casadei, Petralia (78’ Bizzocchi), Porcarelli.-
A disposizione Amaduzzi A., Muratori, Guidi, Zani.-
Allenatore Roberto ROSSI



CITTADELLA
Toniolo, Fasoli, Sossella, Baldo, Schiavo, Casarotto, Yeboaa, Rigon (82’ Pizzolato), Piovani (64’ Zorzan), Galvan (64’ Meggiolaro), Kastrati.-
A disposizione De Bona, Ciampanelli, Meneghetti, Brotto.-
Allenatore Moreno DALLA POZZA

Savignano sul Rubicone 31 Marzo 2019
Addetto stampa Cesena Calcio Femminile Franco Scolozzi

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!