Mercoledì, 17 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

FINALE CHAMPIONS FEMMINILE TUTTA DA “GUSTARE”!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


champions reggioemilia16cittatricolore
Reggio Emilia è chiamata “Città del tricolore” ma per un giorno, esattamente il 26 Maggio, si vestirà con i colori europei perché ospiterà la finale della “UEFA Womens Champions League” tra le ragazze tedesche del Wolfsburg e le ragazze francesi del Lyon.
Un grande evento sportivo, che metterà a confronto due grandi squadre, due città, due nazioni, con caratteristiche a livello sociale differenti, ma che hanno coltivato entrambe in tanti anni la passione per il Calcio femminile. Una passione che è stata sostenuta da una mirata programmazione, da investimenti, da una mentalità aperta e preparata ad accogliere lo spirito sportivo delle tante ragazze che si sono avvicinate a questo sport. Sono squadre professionistiche e quindi preparate ad affrontare impegni importanti a livello nazionale ed internazionale. La professionalità delle giocatrici, l’impegno delle Federazioni, hanno poi dato i suoi frutti, hanno portato nel tempo ai successi sportivi che queste due nazioni hanno ottenuto nel corso della loro storia calcistica.


Non posso qui sottacere le differenze esistenti, non solo fra queste due nazioni che si giocheranno la finale, ma anche di altre nazioni europee, nei confronti del Calcio femminile italiano. Alla base esiste certamente una differenza di mentalità a livello sociale, ma anche…e soprattutto la mancanza d’ impegno ad investire nel calcio delle ragazze, non solo a livello economico, ma anche a livello mediatico e, in una società dove la comunicazione riveste una grande importanza, questa è stata una lacuna che il Movimento calcistico in rosa ha pagato e sta ancora pagando in termini di mancata crescita e considerazione da parte di tutto il mondo sportivo in generale.


Il 26 Maggio assisteremo ad una grande finale; un trofeo che verrà assegnato alla migliore squadra europea; una finale dall’esito incerto perché nelle loro fila le due formazioni hanno molte giocatrici appartenenti alle loro Nazionali, giocatrici che per le loro caratteristiche tecnico-fisiche possono cambiare in qualsiasi momento l’esito della partita.
Arriveranno a Reggio Emilia molti tifosi tedeschi e francesi che si uniranno a quelli italiani, che si schiereranno o da una parte o dall’altra, per festeggiare INSIEME questo nostro sport e vivere INSIEME in una giornata importante la loro PASSIONE.




Nel titolo è presente la parola “gustare” perché Reggio Emilia, in quei giorni, avrà anche la possibilità di unire lo sport all’arte culinaria di questa splendida regione. Come posso non citare il famoso “parmigiano reggiano” noto in tutto il mondo, i tortellini alle erbette, il petto di tacchino arrotolato e i salumi…il tutto accompagnato da un ottimo Lambrusco Reggiano doc!


Io sono sicuro che allo stadio, al fischio finale, ci sarà una festa speciale per chi vincerà questo importante trofeo, ma che nel contempo sarà anche un’enorme festa per tutto lo SPORT FEMMINILE e calcistico in particolare, un’occasione da non perdere per dimostrare che le donne hanno talento oltre che tanta passione e che sono quindi in grado di offrire a tutti gli sportivi uno spettacolo di grande qualità che mi auguro possa essere un grande incentivo per una DECISIVA CRESCITA anche per tutto il Movimento calcistico femminile italiano!

 

Mario Merati
Calciodonne.it

Mario Merati
Author: Mario MeratiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!