Lunedì, 23 Novembre 2020
iten

Il Castelvecchio cade a Vittorio Veneto

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


In una giornata uggiosa il Castelvecchio di Mister Varchetta approda sul Comunale di Vittorio Veneto contro la vice capolista del girone, proprio dietro le romagnole a tre punti di distanza.
Tre minuti e la squadra di casa si rende subito pericolosa con un gran tiro da fuori di Zanon che termina alto.
Vantaggio vittorio veneto un minuto dopo; Piai con un gran tiro al volo dal limite dell’area gonfia la rete della porta di Pacini.




Insiste la squadra veneta e il Castelvecchio subisce il colpo, ne approfitta il Vittorio Veneto con un’altra grossa occasione di Zanon che si trova tutta sola davanti a Pacini ma calcia fuori al 12’ .
Minuto 17’ si fa avanti il Castel, con Amaduzzi Alessandra che sferra un missile da 25 metri centrale para portiere.
Al 20’ incredibilmente viene annullata una rete a Guidi su una azione regolare; Reginato esce su un cross alto, saltano Guidi e Virgili difensore locale, il portiere prende la palla ma le scivola dalle mani e il bomber gialloverde mette in rete, ma nello sconcerto di tutti il direttore di gara annulla.
Insiste la squadra romagnola e tre minuti più tardi e Beleffi che tenta di impensierire il portiere di casa con un diagonale forte ma centrale para Reginato.

Venete ancora pericolose con Zanon da dentro l’area sferra un tiro che Pacini para in presa bassa.
Raddoppio veneto al 30’; calcio d’angolo palla nell’area piccola salta più alta di tutti De Martin e mette la palla in rete.
Sbanda la difesa Romagnola e al 35’ è sempre Zanon che si rende pericolosa con un tiro dal limite che finisce di poco alto.
45° il direttore di gara decide di mandare tutti nello spogliatoio con il Castelvecchio in svantaggio per 2 a 0.
Secondo tempo, 46’ Nagni entra in area da sinistra calcia rasoterra para Reginato.

Le romagnole ci credono e al 52’ atterrata Guidi in area di rigore il direttore decreta la massima punizione che lo stesso centravanti realizza.
La gara è gradevole ci sono azioni da una parte e dall’altra; minuto 55’ contropiede di De Martin e fortuna gialloverde che la stessa calcia fuori rasoterra.
Contropiede veneto al 64’, punizione da 25 metri di Tommasella para in tuffo Pacini.
Minuto 67’ arriva la terza rete per il Vittorio, rinvio sbagliato di Pacini il pallone arriva a Piai che dal limite in diagonale mette in rete.
Vittorio Veneto a vele spiegate e al 75’ sempre Piai crossa al centro per De Martin che da pochi metri tocca fuori.

La scossa per il Castelvecchio non cè stata se non con un tiro debole dal limite al 92’ di Rossi.
Un minuto dopo e Ponte che da pochi metri calcia e qui Pacini è brava e mette in angolo.
Il risultato è negativo, ma non bisogna abbattersi perché la prestazione di oggi fa ben sperare per il proseguo del campionato delle ragazze Savignanesi che rimangono in testa alla classifica proprio con le venete.

VITTORIO VENETO - CASTELVECCHIO 3 – 1
Reti: 4’ e 67’ Piai (V), 30’ De Martin (V), 52’ Guidi rigore (C).

VITTORIO VENETO
Reginato, Virgili, Tommasella, Zanella, Piai, Foltran, Zanon, Mantoani, De Martin, Dal Pozzolo (67’ Ponte), Da Ros.
A disposizione Caon, Coghetto, De Val, Tonon, Furlan.
Allenatore Dario DE BIASI.

CASTELVECCHIO
Pacini, Amaduzzi A., Amaduzzi M., Nagni, Beleffi (72’ Zani), Carlini, Ugolini, Casadei (50’ Rossi), Guidi, Pastore (70’ Deidda), Petralia.
A disposizione Montanari, Comandini, Vicini, Carfagna.
Allenatore Flavio VARCHETTA.

Cronaca redatta da Franco Scolozzi
Vittorio Veneto (Treviso) 05 Novembre 2017

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.