Martedì, 21 Settembre 2021
iten

Olimpiadi 2008

Agli USA l'oro, al Brasile le lacrime!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Agli USA l'oro, al Brasile le lacrime! Ancora una volta, le forti giocatrici Brasiliane mancano l'appuntamento con l'oro, venendo sconfitte per 1-0 ai tempi supplementari dalle Americane. Pia Sundhage, l'allenatrice svedese che prese il comando della squadra USA poco tempo prima del via del torneo, sostituendo, fra mille polemiche, Greg Ryan, si prende una rivincita sui critice. Ma quanta fatica! La partita, infatti, è stata un dominio da parte del Brasile. Marta e Cristiane hanno imperversato fin dagli inzi del match, mettendo in seria difficoltà la retroguardia statunitense. E, se la linea difensiva americana, formata da Heather Mitts, Kate Markgraf, Christie Rampone e Lori Chalupny, ha in qualche modo tentato di resistere all'onda d'urto verdeoro, sostenuta da una impeccabile Hope Solo, non altrettanto si può dire del centrocampo, travolto dalla controparte brasiliana. Solo Heather O'Reilly è riuscita a limitare la sua diretta avversaria, Maycon, mentre al centro Shannon Boxx e Carli Lloyd hanno avuto problemi sia in fase offensiva che, come detto, difensiva.

Leggi tutto: Agli USA l'oro, al Brasile le lacrime!

USA-Brasile: preview

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Ci siamo. Il momento tanto atteso è giunto. Brasile e USA si sfideranno nell'atto conclusivo del Torneo olimpico femminile di calcio. E' la rivincita della rivincita. Si affrontano, infatti, le due compagini protagoniste anche della finale dei Giochi Olimpici del 2004 (2-1 ai supplementari per le Americane) e della semifinale della Coppa del Mondo del 2007, dove il Brasile si impose con un eloquente 4-0. La prima cosa di cui dovranno occuparsi le Americane, sarà quella di controllare il duo offensivo formato da Marta e Cristiane. Se la prima è ormai una stella di livello mondiale, Cristiane è invece stata la rivelazione dei Giochi, segnando 2 reti. Il Brasile che si presenta a questa finale è diverso dal solito Brasile cui siamo abituati. Per prima cosa, le Brasiliane hanno aggiunto valori atletici innegabili alle loro già certe qualità tecniche. A centrocampo spiccano il lavoro della veterana Formiga, un cliente scomodo per chiunque e le prestazioni offensive di Daniela. Si prospetta quindi un duro lavoro per la retroguardia di Pia Sundhage, guidata da Kate Markgraf e dalla capitana Christie Rampone, che comandano la linea difensiva made in USA dal lontano 1998. Shannon Boxx, Carli Lloyd, Heather O'Reilly e Lindsay Tarpley avranno il compito di contenere il centrocampo brasiliano e di proporre soluzioni offensive valide dove, senza Abby Wambach, gli USA hanno fin qui palesato non poche difficoltà. La diretta su..

Leggi tutto: USA-Brasile: preview

USA in finale: 4-2 al Giappone

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
USA in finale: 4-2 al Giappone Sono gli Stati Uniti che sfideranno il Brasile per la medaglia d'oro, nella riedizione della finale di Atene di 4 anni fa. Le Americane hanno palesato più difficoltà del previsto per avere ragione del Giappone. Il punteggio finale infatti, 4-2, appare più netto di quanto non sia stato in realtà. Il Giappone infatti era passato in vantaggio con un gol di Shinobu Ohno dopo appena 16 minuti di gioco e solo nel finale del primo tempo, con un 1-2 di Angela Hucles e Lori Chalupny, glu USA sono riusciti a ribaltare la situazione. Nel secondo tempo il Giappone ha attacco in forze per cercare di pareggiare ma in contropiede Heather O'Reilly ha chiuso definitivamente la partita. Di Angela Hucles e Eriko Arakawa le reti finali che hanno fissato il punteggio sul 4-2.

Leggi tutto: USA in finale: 4-2 al Giappone

BRASILE - GERMANIA 4 - 1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
IL BRASILE AFFONDA LA GERMANIA 4 - 1 La riscossa delle brasiliane è arrivata! una vittoria netta, schiacciante che non lascia dubbi sulla superiorità delle carioche. Primo tempo finisce in parità con occasioni da ambedue le parti. Nella ripresa Marta, Cristiane, Formiga e compagne sono scese in campo determinate adottanto un bel pressing, giocando con la fantasia di cui solo i brasiliani sono dotati da madre natura. Abbiamo visto un bel gioco, scambi e una maggiore velocità nelle azioni brasiliane che hanno messo in crisi le metodiche tedesche. E pensare che la solita Prinz aveva portato in vantaggio la sua squadra ma le campionesse del Mondo non sono riuscite, questa volta, a contenere le furie verde-oro. Brasile in finale a giocarsi l'Oro Olimpico e la Germania in lotta per il bronzo. Rimaniamo in attesa di conoscere il risultato finale tra USA e Giappone, che si sta giocando in questo momento e vede primeggiare le americane per 2 - 1, per conoscere l'altra finalista Olimpica.

Leggi tutto: BRASILE - GERMANIA 4 - 1

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.