Sabato, 22 Luglio 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

lyonevitt1617

Una delle squadre più forti e preparate di tutto il settore femminile, se non la più forte in assoluto: è l’Olympique Lyonnais, il Lione femminile, dal 2004 sezione femminile dell’omonimo club maschile militante in Ligue 1. Il Lione femminile è campione di Francia ininterrottamente da 11 anni: il primo titolo della serie è arrivato nella stagione 2006/2007, mentre la prima vittoria del campionato in assoluto risale al 1991.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

atletico madrid campione17

Fondata nel 2001, a partire da quel momento colleziona promozioni e successi, fino alla tanto ambita vittoria del campionato. Si tratta dell’Atletico Madrid femminile, squadra dalla storia ventennale, sezione femminile del Club Atletico de Madrid a partire dal 2004 e finalmente coronata campionessa di Spagna dopo una stagione che ha visto la lotta per lo scudetto aperta e competitiva fino all’ultima giornata.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Da domani ritorna il campionato Americano della NWSL (National Women’s Soccer League).
L'appuntanto per seguirlo in diretta è sul canale youtube della Lega Nazionale Femminile americana https://www.youtube.com/user/NWSLsoccer 
Boston Breakers, Chicago Red Stars, Houston Dash, FC Kansas City, Orlando Pride, Portland Thorns FC, Seattle Reign FC, Sky Blue FC, Washington Spirit e Western New York Flash (sotto il cartellone) si daranno battaglia per aggiudicarsi l'ambito trofeo in uno dei campionati più duri e belli al mondo. 


ws2017 18

PrimaGiornata

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Kongouli grecia
C’è anche la firma di Sofia Kongouli nella vittoria per 6 a 0 conseguita dalla Grecia sul Kosovo in una gara di qualificazione alla Coppa del Mondo.
A Tirana, dove si svolge il girone preliminare, l’attaccante dell’Agsm Verona è tornata ad indossare la maglia della Nazionale Ellenica dopo il lungo stop per infortunio che l’aveva fermata per quasi tutta la stagione sportiva.
La numero nove dell’Agsm Verona e della Grecia è subentrata al 68° minuto di gioco e al 76° ha messo a segno la quinta delle sei reti inflitte al Kosovo.
La Grecia tornerà in campo martedì sempre a Tirana contro le padrone di casa dell’Albania.
L’attaccante scaligera rientrerà a Verona mercoledì e sarà a disposizione del tecnico Longega per il derby di Coppa Italia con il Fimauto Valpolicella in programma giovedì 13 aprile alle 20,30.
L'Ufficio Stampa
Agsm Verona CF

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al via negli States la seconda edizione del quadrangolare che vede di fronte quattro delle migliori squadre al mondo di calcio femminile: USA, FRANCIA, GERMANIA e INGHILTERRA che si sfideranno dal 1 al 7 Marzo sui campi Talen Energy Stadium di Chester(Pa), Red Bull Arena di Harrison (N.J.) e al RFK Stadium di Washington (D.C.).

WNT SheBelieves schedule

Jill Ellis convoca in Florida le 23 giocatrici che disputeranno il quadrangolare SheBelieves Cup vinto nella sua prima edizione proprio dalla squadra americana nell'ultima partita contro la Germania di Silvia Neid (eletta qualche mese fa dalla FIFA come migliore allenatrice, ndr).
Nella nazionale statunitense non ci sono novità circa le convocazione ma un ritorno quello di Mallory Pugh protagonista nella scorsa edizione della SheBelieves Cup con la nazionale maggiore che in questi mesi, visto i solo 17 anni, ha giocato con la nazionale junior.
Capitana della squadra statunitense Carli Lloyd
la fascia passerebbe a Tobin Heath se Carli non giocasse.

SheBelieve Cup WNT vs GER

Mentre in Europa i campionati di calcio per Clubs sono iniziati da tempo in America il campionato professionistico non è ancora iniziato.

Il Campionato Statunitense di Soccer inizierà ad Aprile intanto alcune giocatrice nazionali hanno scelto di giocare in Europa.
E’ il caso di Alex Morgan attaccante degli Orlando Pride che sarà impegnata con l’Olympique Lionesse, di Crystal Dunn (
Washington Spirit) impegnata con il Chelsea Ladies FC e della migliore giocatrice FIFA Carli Lloyd (Houston Dash) al Manchester City.
Finita la stagione europea ritorneranno a finire la stagione nei rispettivi Clubs. 

Le partite della SHEBELIEVE CUP potete seguirle sul canale youtube della U.S. WNT in America è trasmesso da ESPN. 
Il costo dei biglietti per le partite va da 30$ sino a 267$ dollari. 

Carli Lloyd

SheBelieves Cup – Match Day 1Wednesday, March 1, 2017
Talen Energy Stadium; Chester, Pa.
Partite:
     England vs. France at 4 p.m. ET 
     USA vs. Germany at 7 p.m. ET
Talen Energy Stadium

Crystal Dunn

SheBelieves Cup – Match Day 2Saturday, March 4, 2017
Red Bull Arena; Harrison, N.J.
Partite:
     France vs. Germany at 2:15 p.m. ET
     USA vs. England at 5 p.m. ET 
Red Bull Arena

Tobin Heath

SheBelieves Cup – Match Day 3 Tuesday, March 7, 2017
RFK Stadium; Washington, D.C.
Partite:
     Germany vs. England at 4 p.m. ET
     USA vs. France at 7 p.m. ET
RFK Stadium

Queste le convocate:
U.S. Women’s National Team
Portieri (3):  Jane Campbell (Houston Dash), Ashlyn Harris (Orlando Pride), Alyssa Naeher (Chicago Red Stars)
Difensori (6):  Julie Johnston (Chicago Red Stars), Ali Krieger (Orlando Pride), Kelley O’Hara (Sky Blue FC), Becky Sauerbrunn (FC Kansas City), Casey Short (Chicago Red Stars), Emily Sonnett (Portland Thorns FC)
Centrocampiste (8):  Morgan Brian (Houston Dash), Tobin Heath (Portland Thorns FC), Lindsey Horan (Portland Thorns FC), Rose Lavelle (Boston Breakers), Carli Lloyd (Manchester City), Allie Long (Portland Thorns FC), Samantha Mewis (NC Courage), Brianna Pinto (CASL)
Attacanti (6):  Crystal Dunn (Chelsea Ladies FC), Jessica McDonald (NC Courage), Alex Morgan (Olympique Lyonnais), Christen Press (Chicago Red Stars), Mallory Pugh (UCLA), Lynn Williams (NC Courage) 

#SheBelievesCup #USWNT #Germany #England #France #USA 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

il 2016 della Nazionale di Calcio Femminile statunitenseUn video per dare uno sguardo al cammino della squadra nazionale femminile degli Stati Uniti nel corso del 2016.
Dal ricordo della gioia per aver conquistato la Coppa del Mondo in Canada (2015) e della prima edizione della SheBelieves Cup 
sino ai cuori spezzati alle Olimpiadi in Brasile.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Vale a dire ... Chi va dove?

Ali Krieger a Orlando

Camila Martins Pereira
è il nuovo difensore delle Orlando Pride, squadra al secondo anno nella massima divisione americana di calcio femminile.
Camila giocherà nel nuovo stadio delle Orlando Pride stadio voluto dai proprietari nell'ottica del potenziamento della squadra.
E in quest'ottica la squadra di Orlando ha acquistato anche Ali Krieger (nella foto sopra), difensore della nazionale statunitense ed ex Washington spirit.

Il nuovo stadio per il calcio femminile ad Orlando Le nuove tribune del nuovo stadio dell'Orlando Pride

Andressa

Le Houston Dash, di Carli Lloyd, hanno firmano un contratto con Andressa (Andressa Cavalari Machry conosciuta anche come Andressinha), 21 anni centrocampista brasiliana, per la prossima stagione.

Kristie Mewis

Kristie Mewis
 
(sopra nella foto)Kassey Kallman delle Boston Breakers andranno alle Washington spirit in cambio del difensore Megan Oyster.

kim Little
Kim Little
 
lascia il campionato professionistico americano e annuncia il suo ritorno a casa, in Inghilterra, nelle Arsenal Ladies.

To be continued ...
#supporther 

Tobin Heath eletta miglior giocatrice statunitense

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

TH 2

Tobin Heath 28 anni entrocampista della Nazionale Statunitense e dei Portland Thorns è stata eletta miglior giocatrice statunitense .  

Tobin Heath miglior giocatrice dell'anno in USA 

Video Tobin Heath: 
Tobin Heath THE SHOW GOES ON 
Tobin Heath | Highlights (goals and skills)

Biografia completa di Tobin Powell Heath da USsoccer.com 

Her freshman year at UNC in 2006, the dorm Heath lived in had a soccer field right outside. “We’d always kind of end up out there at some point, whatever hour it was. At one or two in the morning, we’d go turn on the lights and play,” says Heath. “That was the story of our class, my group of friends; we always wanted to play, anytime, anywhere. That was our culture.” Their first visit to campus, the new soccer freshmen skipped orientation, where you pick out classes and pick up your laptops, and headed out to the field.

Fetzer Field (UNC’s game field) always had a sign posted that read “CLOSED,” but the friends always snuck in anyway. They also played in the dorm hallways, “even people who didn’t play soccer wanted to play; it was so fun.” They played in the parking garage, using trash cans as goals. They even snuck out onto the game field at midnight, several hours after winning the national championship. “Even though we’d just won this great thing, even though our season had ended in the best possible way, we still didn’t want it to be over,” remembers Heath with a grin.

 

AT HOME IN THE WORLD

Tobin Heath on Beach

Tobin’s known not only for her free-flowing style on the field, but also for her vagabond approach toward the world. She has no set home and instead prefers to drift from place to place, visiting one coast and then the other, hopping from one friend or family member’s house to the next. She’s got a few bags of her stuff at her sister’s house, a few bags of stuff at her parents’ house. “When people are like, ‘Yeah, you can come anytime you want,’ I literally come any time I want. I guess most people hear that and are like, ‘uh, thanks,’ and it never happens, but with me, if you invite me somewhere, and I think it would be a cool thing to do, I’ll probably do it. Don’t invite me some place unless you mean it!” laughs Tobin. “And I don’t mind sleeping on a couch or a floor, so that helps.”

SKATEBOARDING

In Chapel Hill, sidewalks are made out of brick, which is not ideal for skateboarding – Tobin’s main mode of transportation since she was a kid. “While you’re going down a hill, it’s like, do or die. You’re either going to make it or you’re not. Because a brick might just be missing,” says Tobin.

Anson Dorrance, North Carolina’s Women’s soccer coach, comments, “I lived in abject terror that she was going to get hit.” Which did happen once. The “non-morning person” came down the hill on her way to 8 a.m. class, just hoping a car wouldn’t be there – it was. “It broke my board in two,” recalls Heath.

“We were just trying to keep her tethered to the earth,” laughs Dorrance.

Personal: 
Full name is Tobin Powell Heath … Nickname is “Tobs” … Enjoys playing any sport, hanging out with the family and spending time outdoors … Also a talented tennis player … Loves the beach and the water … Is still learning how to surf … Loves a good hamburger, as well as waffles and mango … Skateboarded around campus and to class at UNC … Enjoys all the traveling that an international player gets to do but also gets homesick … Starred in five highly-viewed ussoccer.com videos: “Ball Trick Battle” with Casey Nogueira when both were U-20s in 2006, “Tobin Heath: WALKABOUT” in 2008, which won ussoccer.com’s Best Video of the Year, and “Trick Shot Battle” and “Creative Soccer Tennis” with Yael Averbuch in 2011 and 2013 respectively, as well as “Queen of the Nutmeg” in 2015 … The videos have more than 900,000 combined YouTube views.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ALEX OLY 

Jean-Michel Aulas, proprietario dell’Olympique Lyonnais, lo aveva anticipato con un tweet prima delle Olimpiadi dello scorso Luglio che la direzione della carriera di Alex Morgan sarebbe passata da Lione e dopo la firma del contratto avvenuta due settimana fa Alex Morgan è il nuovo numero 13 dell’Olympique.

A sinistra Jean-Michel Aulas presidente dell’Olympique Lyonnais

Lei lo ha comunicato ai suoi fans con una lettera attraverso i suoi social che avrebbe giocato nel campionato francese con la maglia del Lione sino a Giugno per poi tornare ed indossare la maglia degli Orlando Pride.

13 tweet 


A 27 anni lascia tutto, "ho deciso di scommettere su me stessa",e arriva in una nuova città e squadra dove, dice, avrà la possibilità di giocare su campi in erba, i campi americani sono per la quasi totalità in erba sintetica (spesso sono gli stessi utilizzati per il Football Americano),  allenandosi anche d’inverno sul nuovo campo al coperto del Lione (60 mila posti) con una tra le migliori preparazioni atletiche del calcio femminile, felice di andare in una squadra che ha vinto tutto ciò che si può vincere e giocando con le migliori giocatrici nazionali nei rispettivi paesi per tornare poi in patria ed essere la miglior giocatrice statunitense"spero che questa decisione mi aiuti a portare il mio gioco a livelli più alti"
Le motivazioni della sua decisione le racconta in una intervista radiofonica all’amica (e mito del calcio femminile) Abby Wambach in una intervista allaESPN radio.
Decisione difficile perchè ormai ha"messo le radici"ad Orlando dove lavora e vive con il marito Servando, (Servando Carrasco centrocampista degli Orlando City, ndr) ma è ora di"seguire il mio cuore"e per giocare meglio forse a volte bisogna perdere tutte quelle cose che hanno contribuito a rendere già grande una giocatrice come Alex Morgan. 
Il Lione si rinforza sempre più oltre ad aver acquistato per questa stagione Alex Morgan che da Gennaio sarà effettiva nella rosa, a Giugno aveva preso come rinforzo la numero 10 nazionale tedesca Dzsenifer Marozsán per rimpiazzare Louisa Nécib.  



 

Pagina 1 di 12

Search

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search