Domenica, 24 Settembre 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
SALERNO SI CONTRADDICE DA SOLO! Il presidente torinese ha la memoria corta e non si ricorda che questo sito ha pubblicato tutte le Sue lettere, e non solo le Sue, dirette al presidente Padovan. Gentilissimo Signor Salerno, mi permetto di farLe notare che nel Suo comunicato brilla disinformazione sul mio lavoro svolto e soprattutto verso la storia del calcio femminile in Italia. Mi fa comunque piacere che Lei si stia documentando sui numeri che distinguono il movimento del calcio femminile dagli altri sport nazionali, numeri già noti agli addetti ai lavori e alle Istituzioni. Prima di andare nello specifico, voglio chiarire ancora una volta qual'è il mio pensiero sul Sig. Padovan: la stima che ripongo nell’attuale presidente risale all’ammirazione del personaggio sportivo che seguivo nei programmi televisivi e nel Suo operato di direttore di giornale, tanto che, osai proporgli la candidatura alla presidenza della DCF e di fare con lui la Sua campagna elettorale. Nonostante questo, non ho esitato a criticare fortemente le sue scelte così come non ho mai creduto che egli “potesse moltiplicare i pesci”. Insieme costituimmo “cambiamo il calcio femminile” fiduciosi di apportare nuovi stimoli al movimento. Il programma è noto a tutti e dopo un ANNO di presidenza, la DCF ha raggiunto alcuni traguardi mentre altri sono in via di sviluppo. A tal proposito sto preparando un riepilogo dei suoi programmi in vista della famosa scadenza dei 2 anni che il presidente si prefissò al momento della sua elezione. Fatta questa breve premessa, che tutti già conoscevano, ritorno al contenuto della Sua pregiata per specificare che il mio operato non è tanto dettato dal dovere di cronaca quanto dal MIO personale modo di vedere e gestire il sito, COSTRETTO solo dai miei principi e dalla mia mentalità, intransigente, incorruttibile e da sempre al di sopra di ogni interesse personale. Caratteristiche che mi hanno portato ad intraprendere grandi battaglie in favore di TUTTI e contro TUTTI, solo a mio discapito, senza guardare in faccia alle persone ma analizzando concetti e contenuti. Questa mia indipendenza permette alle... HO PUBBLICATO NEI COMMENTI DI QUESTO ARTICOLO LA RISPOSTA DEL PRESIDENTE SALERNO

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
NO PATTEGGIAMENTO MA ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’ di Roberto Salerno, presidente del Torino Quanta attenzione per me signor Pettinati, non posso che ringraziarla. Ringrazio il suo “dovere” di cronaca (come dice lei obbiettivo) che, sul suo sito, fa comparire come una grande notizia l’epilogo del mio deferimento e condanna per le note dichiarazioni che rilasciai contro il “Presidente Padovan”. Una così “bella mostra” che mi è sorto il dubbio volesse rappresentare, mi permetta, ciò che è successo (e potrebbe succedere) a chi si permette di muovere critiche al “Presidentissmo”. Mi sbaglio ? mah … intanto vorrei precisarle che, se tornassi indietro, rilascerei le stesse dichiarazioni, esattamente tali e quali. Inoltre vorrei fosse chiaro a tutti che la riduzione della pena inflitta (per queste dichiarazioni “lesive” dell’onorabilità e probità etc etc del Presidente Padovan) non avviene per un sorte di “patteggiamento” (termine mutuato dalla giustizia penale che così usato confonde) ma per un atto di assunzione di responsabilità che ho fatto in sede di Giudizio, rinunciando a inutili e penose difese di altro genere: le ho dette e sapevo quel che dicevo, punto. Chiariti questi aspetti e confidando nel suo “dovere obiettivo” di cronaca, colgo l’occasione per invitarla ad adoperarsi per un nuovo corso della cronaca del nostro calcio: notizie e informazioni che magari non piacciono al “palazzo” ma che rappresentano veramente il nostro moribondo calcio femminile. Quando il Titanic affondava fu ordinato all’orchestra di continuare a suonare per distrarre l’attenzione dalla tragedia a cui si stava andando incontro.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
ROBERTO SALERNO DEFERITO DAL PROCURATORE FEDERALE L'ISTANZA DI PATTEGGIAMENTO RIDUCE L'INIBIZIONE A 3 MESI E 500,00€ DI MULTA. Il Sig. Roberto Salerno, Presidente e Legale Rappresentante della Società Torino Calcio Femminile ASD, per la violazione dell’art. 1, comma 1 e 5, comma 1, C.G.S., per avere espresso, mediante le dichiarazioni contenute nel comunicato stampa del Torino Calcio Femminile ASD del 15 marzo 2010, giudizi lesivi della reputazione di persone e di organismi operanti nell’ambito federale ed in particolare del Sig. Giancarlo Padovan, Presidente della Divisione Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti, idonei a ledere direttamente o indirettamente il prestigio e la credibilità delle Istituzioni federali, viene deferito dalla Procura Federale a 6 Mesi e 2.000,00 € di multa, ridotta dall'istanza di patteggiamento.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
LA CORTE DI GIUSTIZIA FEDERALE RESPINGE I RICORSI DI LAZIO, MILAN, CUNEO E MARSALA CONFERMATE LE INIBIZIONI AI PRESIDENTI E LE MULTE ALLE SOCIETA' INFLITTE A SEGUITO DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE PER OMESSO DEPOSITO DEGLI ACCORDI ECONOMICI PER VIOLAZIONE DELL’ ART. 1, COMMA 1 C.G.S., IN RELAZIONE ALL’ART. 94 TER, COMMA 2 N.O.I.F. E DELL’ART. 31 DEL COM. UFF. N. 1 DEL 3.7.2009 DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
IL VENETO VINCE IL TORNEO NAZIONALE UNDER 15 Si è concluso il 4 luglio a Chianciano Terme il Torneo delle Rappresentative Regionali Under 15 Femminile, ben organizzato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC . Il Veneto ha vinto per 1 - 0 contro la Lombardia in una finale combattuta e che ha visto sugli spalti dello Stadio Comunale presenti tutte le ragazze delle Rappresentative. In un clima festoso, si è proceduto alle premiazioni con un ospite d'eccezione, Gianni Rivera che, accompagnato dal segretario del Settore Giovanile e Scolastico, Barbara Benedetti e dal Sindaco di Chianciano, Gabriella Ferranti, ha consegnato alle giocatrici i premi fair play. Le 'green card' sono andate a Martina Ceccarelli (Umbria), Roberta Iarriccio (Campania), Ilaria Ferroni (Lazio) ed Elisabetta Milone (Piemonte). Questa la classifica finale: Veneto, Lombardia, Piemonte, Friuli V.G., Lazio, Puglia, Campania, Umbria. La rosa della rappresentativa del Veneto: Aliquò Marina, Boatti Lisa, Battocchio Martina, Bruzzo Sofia, Bomaiz Laila, D’antonio Rossella, Facchinelli Sara, Gelmetti Marina, Sabbadin Marianna, Ferrato Claudia, Merotto Anna, Rasetti Francesca, Moro Stefania, Sonda Veronica, Sabbadin Marianna, Spagnolo Laura, Vittadello Beatrice per vedere la fotogallery della manifestazione cliccate sul seguente link VAI ALLA FOTOGALLERY

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
UNDER 15, IN PALIO IL TITOLO NAZIONALE La fase finale del torneo per Rappresentative Under 15 sta entrando nelle fasi salienti. Mercoledì 30 giugno 2010 a Chianciano Terme (SI), si sono svolte le gare di ritorno dei quarti di finale che hanno visto prevalere il Veneto sulla Campania, la Lombardia sull'Umbria, il Friulia V.G. sulla Puglia e il Piemonte sulla Valle D'Aosta. Le semifinali, che si giocheranno Venerdì 2 Luglio, vedranno opposte il Friuli V.G. vs Lombardia e il Piemonte vs Veneto. Rimane aperta la lotta per il 5° posto, che vedrà impegnate la Campania al Lazio e la Puglia sfidare l'Umbria.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
DOPPIO SUCCESSO DEL TAVAGNACCO FEMMINILE SUL DETROIT COLLEGE – Le formazioni Giovanissime e Under 19 del Graphistudio Tavagnacco femminile hanno conquistato due nitide vittorie contro le pari età formate da una selezione statunitense del Detroit College. Le Giovanissime di Mister Cossaro si sono imposte con il risultato di 1 a 0 grazie ad un gol giunto nelle fasi finali del match che ha premiato la supremazia dimostrata in campo dalle friulane. L'Under 19 di Mister Tarzariol ha avuto vita dura in quanto si è trovata di fronte una squadra forte, arcigna e propensa al giuoco "maschio". Le ragazze della Primavera gialloblu si sono adattate ai ritmi elevati imposti dall'avversario ed hanno dimostrato una maggiore organizzazione tattica che ha determinato il successo per 2-1. Buona cornice di pubblico e ottima organizzazione della manifestazione da parte della società gialloblù che ha riscosso il plauso degli ospiti e delle Autorità sportive presenti al Comunale di Tavagnacco.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
AMICHEVOLE CON LE AMERICANE PER IL GRAPHISTUDIO TAVAGNACCO La stagione calcistica 2009/2010 del Graphistudio Tavagnacco femminile si chiude ufficialmente mercoledì 30 giugno p.v con le formazioni Under 19 e Giovanissime in campo per due amichevoli di lusso contro due selezioni di College della città di Detroit. Gli incontri si disputeranno in concomitanza d'orario, alle ore 17, sui campi di Tavagnacco per le Under, e Feletto Umberto per le più piccole. Sarà l'occasione per celebrare tutte le giovani atlete del fiorente vivaio di Tavagnacco e chiudere in bellezza una stagione disputata ad altissimi livelli, che ha visto ulteriormente crescere, sia dal punto di vista tecnico che da quello puramente tattico, le calciatrici gialloblu.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Sabato a Coverciano Milena Bertolini ha ricevuto per la seconda volta consecutiva il Premio Panchina d’oro Un riconoscimento che conferma la stima di colleghi ed addetti ai lavori per il lavoro svolto dal tecnico reggiano, che da ben sette anni è alla guida della nostra squadra. Una grande soddisfazione dopo la conquista della Coppa Italia. A lei le congratulazioni di tutta la società. La redazione di calciodonne.it si congratula con Mister Bertolini per il lavoro tecnico che sta portando avanti con serietà e professionalità con la Reggiana del Presidente Betty Vignotto.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
PICCOLE ZEBROTTE CRESCONO ono stati 2 giorni di sport e divertimento,questo è il commento di Roberto Panigari responsabile della scuola calcio e futuro allenatore della prima squadra della Juventus Femminile. Nei giorni 10 e 11 giugno,presso l'impianto di Via Faccioli a Torino e' stata organizzata la festa dello sport con la partecipazione di 113 bambini della Scuola dell'Infanzia di Vinovo,divisi in 2 gruppi,durante la giornata i bambini hanno potuto giocare e divertirsi in un ambiente sano ed accogliente,si è cercato di far capire a loro che lo sport e in questo caso il calcio,non è solo salutare ma anche un bel modo per socializzare, giocare e stare insieme..."Sono contento di aver raggiunto questo obbiettivo, adesso per la nuova stagione abbiamo in programma un progetto con le Scuole Elementari che permetterà di farci conoscere nell'ambito scolastico. Il nostro settore giovanile ad oggi conta 5 squadre divise in categoria Pulcini 2000-2001, Esordienti 1998-1999, Esordienti 1996-1997, Giovanissimi fascia B 1995 più la Primavera Nazionale, oltre alla prima squadra ci sarà la novità del calcio a 5. La nostra società quest'anno ha ricevuto da parte del S.G.S. il riconoscimento come "Centro Tenico di Base" l'unico in Piemonte per ciò che concerne il calcio femminile,un risultato importante vista la nostra crescita sul territorio, siamo passati dalle 50 atlete di giugno 2009 alle attuali 120.

Pagina 1 di 57

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search