Venerdì, 22 Novembre 2019
iten

Parliamone

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

ahi ahi aic300515
Ieri abbiamo mostrato il successo delle manifestazioni, oggi voglio approfondire un aspetto che mi ha particolarmente colpito e indignato. Prima però ripercorriamo le fasi che hanno portato alla manifestazione, suscitata dalle presunte parole di Belloli al vaglio della Procura della Repubblica di Milano.
Va detto che l'idea di protestare con una manifestazione nazionale, con sede a Roma, è da attribuire a Elisabetta Cortani (SS Lazio), prontamente condivisa ed estesa dal sottoscritto in 12 capoluoghi di regione per dare la possibilità a tutto il movimento di partecipare attivamente e promuoversi.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

manifestazione post300515
Per la prima volta nella storia del calcio femminile una parte del movimento scende in piazza per manifestare contro le discriminazioni che da sempre attanagliano le società e le donne che amano giocare a calcio. Le manifestazioni di Milano, Napoli, Udine e Pescara sono state un successone imprevedibile: il calcio femminile campano scende in piazza sostenuto dal sindaco di Napoli De Magistris; a Milano il Comune pubblica un comunicato sul proprio sito e partecipa con l'assessora Bisconti. Bingo anche a Udine con la presenza degli assessori dott. Alessandro Venanzi (Assessore al Commercio e al Turismo), dott.ssa Simona Liguori (Assessore alla Salute e all’Equità Sociale), dott.ssa Raffaella Basana (Assessore allo Sport, all’Educazione e agli Stili di Vita) e Pescara con l'Associazione Antiviolenza Donne Ananke (onlus D.i.R.E) e Leila Kechoud, Consigliera della provincia e del comune di Pescara e per le Pari Opportunità.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

udine iostoconilcalciofemminile15

 

La manifestazione di Udine, organizzata da Camilla Di Benedetto (Udinese calcio femminile) si è svolta all'insegna del coinvolgimento generale con la diffusione del messaggio condiviso anche nelle piazze di Milano, Napoli e Pescara.

Moltissimi cittadini di Udine, dopo aver letto le motivazioni della manifestazione, si sono resi partecipi alla nostra iniziativa e si sono fatti fotografare con lo slogan:#IoStoConIlCalcioFemminile
Un modo simpatico per far conoscere la realtà del movimento, "protestare" contro le discriminazioni verso il calcio giocato dalle donne e chiedere il riconoscimento e la valorizzazione.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

manifestazione napoli2015
Continuano ad arrivare numerose ed entusiaste le adesioni alla manifestazione di domani a Piazza Vanvitelli a sostegno del mondo del Calcio Femminile. Il Napoli CFM nella persona del Direttore Generale Italo Palmieri, è lieto di pubblicare alle ore 20.00 di oggi 29 Maggio tutte le società che hanno aderito all’evento e che tutte insieme domani saranno protagoniste in piazza.

 

Calcio a undici: CENTRO ESTER (Napoli) – DREAM TEAM (Napoli) – GIOVENTU’ PARTENOPE (Napoli) – PRATER CLUB (Napoli) – REAL NAPOLI (Napoli) - LE STREGHE (Benevento) – NOCERINA (Salerno) – SANT’EGIDIO (Gragnano) – PONTECAGNANO (Salerno) - SANTA MARIA LA BRUNA (Torre del Greco) - SAN TAMMARO (Caserta).


Calcio a cinque: FUTSAL GIRLS (Napoli) – IRPINIA SPORT (Avellino) – AFRAGIRL (Napoli) – FIMSAN (Pontecagnano) – POLISPOSRTIVA SARNESE (Salerno) – FUTSAL NUCERIA (Nocera Superiore) – MAGNA GRECIA (Eboli) - MAIORESE (Sorrento ) - PIANO DI SORRENTO (Sorrento) – ROYAL TEVEROLA (Caserta) – THE SMILE (S.Antonio Abate ) – AFRA GIRL (Casoria) – DELFINO CALCIO A CINQUE (Caserta) - MOLORIPEGA (Salerno).


Si attendono nella mattinata di domani ulteriori adesioni. Alla manifestazione parteciperanno numerose ex calciatrici campane, addetti ai lavori anche del calcio maschile ed esponenti del mondo del volontariato politico e sociale napoletano e campano.

 

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.