Martedì, 19 Settembre 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

como cincotta serieA1516
La societa'del presidente Armando Taroni, a malincuore, comunica che mister Antonio CINCOTTA non sara' alla guida della prima squadra per la prossima stagione sportiva.Il mister sta accarezzando un grande progetto che lo gratifichera' ulteriormente nel suo decorso professionale.
Lo ringraziamo tutti dalla presidenza alle atlete .
"Un grande mister, un grande uomo Antonio. Ambizioso, professionale, sempre alla ricerca della perfezione dentro e fuori il rettangolo verde.
Un anno di lavoro con il suo staff,a cui vanno i complimenti piu' sentiti,con le magnifiche atlete che hanno coronato il tutto con una inaspettata ma graditissima e meritata promozione nella massima categoria.Ho vissuto con lui in sintonia perfetta per perseguire un grande risultato ed il rapporto paterno instaurato e' sfociato in una grande stima e rispetto reciproco. Arrivederci mister...":questo il commento del direttore generale Silvano Cozza.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

como2000 serieA2016

 

Mazzola e Gritti domano le Azalee.
Sole, cielo azzurro e spalti gremiti: la cornice ideale per giocarsi l’ultima partita della stagione. Obiettivi diversi per le due compagini. Il Como di mister Cincotta a caccia dell’ultima vittoria per agguantare la promozione, l’Azalee di coach Prestifilippo in cerca dei 3 punti per chiudere al meglio un campionato molto positivo. Chiara Ferrario contro Giulia Ambrosetti, la sfida tra due delle ‘nuove proposte’ della serie B. Sfida sentita anche dai due allenatori, che iniziano il match guardinghi e attenti a non scoprirsi.
Gallaratesi che si schierano con un prudente 4-4-2 con esterni rapidi per contrastare la velocità comasca, mentre mister Cincotta opta per il classico 3-5-2, un modulo che tante soddisfazioni ha regalato alle sue ragazze.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Jesina femminile promossa in serie A
Dieci anni dopo la Vigor Senigallia, una marchigiana sbarca nella massima categoria in rosa

La Jesina femminile è nella storia: vince in rimonta a Pordenone ed è promossa in serie A. Capolavoro compiuto grazie al successo di domenica per 4 a 2 delle leoncelle e il matematico primo posto nel girone B di serie B.
Serviva l'ultimo scatto e la Jesina l'ha compiuto conquistando i 3 punti al termine di un match ricco di colpi di scena. Presto avanti grazie a Michela Catena (2'), la Jesina prima fallisce un rigore con Elisa Polli, poi si fa m e superare. Sul 2 a 1 per le friulane emerge il grande cuore della squadra allenata da Domenico Giugliano: prima Catena sigla il pari (77'), quindi proprio al 90' Elisa Polli si riscatta e dal dischetto firma il controsorpasso. Nel recupero c'è tempo per il quarto gol biancorosso, firmato ancora da una scatenata Catena: tripletta per lei e 4 a 2 definitivo per la Jesina.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

jesina serie a2016
PORDENONE - EDP JESINA 2-4: La Jesina è in serie A.
Oggi la cronaca sarà diversa perché oggi è il giorno dei numeri. Della matematica vittoria di un campionato iniziato ‪il 16 Agosto‬ con il primo allenamento di preparazione, campionato che però non è ancora finito. Per la fine ci piacerebbe ci foste tutti: ‪domenica 22 Maggio 2016‬ presso lo stadio Cardinaletti alle ore 15,30 ultima giornata EDP JESINA vs TRENTO CLARENTIA. Vorremmo ci foste davvero per condividere qualcosa che ha quel magico sapore dell'incredibile. Quel sapore di nuovo misto a storia, quel sapore del brindisi che le ragazze di mister Giugliano hanno fatto sul campo di Pordenone e stanno continuando a fare sul pullman di ritorno da questa indimenticabile trasferta. Non ci sono calici scintillanti che educatamente si sfiorano, più che brindisi da gran galà, qui è un vero e proprio bagno di emozioni, pianti, urla, calore, gioia, sorrisi ed abbracci di gruppo. Qui dove la birra ha quel gusto di un obbiettivo comune, delle vittorie, degli errori commessi e corretti in corso d'opera, del sacrificio, della passione, del sudore, del filo d'erba del campo Pantiere e della polvere del campo 
Paolinelli, dell'amore per uno sport che ogni giorno ci ha regalato un'emozione che forse neanche immaginavamo di avere.

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search