Domenica, 24 Settembre 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma u19 vittoria
Con un gol per tempo di Miriam Picchi e di Claudia Palombi, intervallati dal momentaneo e inutile pareggio di Borges, la Res Roma Move Up batte
2-1 il Mozzanica e si conferma campione d’Italia, vincendo il secondo scudetto consecutivo ed entrando di diritto nella storia del calcio femminile italiano.

Netta la supremazia delle giallorosse che oltre alle due reti realizzate, hanno sfiorato il gol in tantissime occasioni, colpendo due pali e costringendo il portiere del Mozzanica ad almeno quattro grandi interventi. A questo vanno aggiunte diverse decisioni arbitrali contro, e due nitide palle gol non concretizzate dalle attaccanti giallorosse.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma primavera16
Tutto in novanta minuti: domani 28 giugno 2016, alle ore 17, presso lo stadio "Bozzi" di Firenze, la Res Roma affronterà il Mozzanica nella finalissima Scudetto del campionato nazionale Primavera 2015/16.

Poco più di anno fa, esattamente il 12 giugno del 2015, le giallorosse conquistarono il loro primo tricolore, ai rigori contro la Fiorentina, e a distanza di sole 54 settimane possono ripetersi ed entrare nella storia del calcio femminile italiano, centrando uno storico Bis.

Capitan Palombi e compagne giungono al grande evento dopo aver vinto a mani basse il campionato regionale laziale, e dopo aver eliminato nella fase nazionale la Jesina, il Castelfranco e il Napoli; percorso simile anche per il Mozzanica, che dopo aver trionfato nel campionato lombardo, ha eliminato Amicizia Lagaccio, Luserna e Verona.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma daje15

 

Con un poker di gol la Res Roma batte il Napoli nella semifinale di ritorno del campionato Primavera, ribalta il 2 a 1 subito nel match di andata, ed ottiene il pass per la finalissima Scudetto, dove le giallorosse affronteranno il Mozzanica, che ha eliminato il Verona; apre le danze Simeone, emulata da Greggi e Simonetti, e le chiude la neo entrata Natali, che firma il definitivo 4 a 0 che consente alle capitoline di poter difendere il tricolore vinto lo scorso anno contro la Fiorentina. La Res Roma parte bene e mantiene il pallino del gioco per tutti i novanta minuti, lasciando alle partenopee solo un paio di occasioni in tutta la gara. Al terzo minuto Simeone ci prova dalla distanza ma manda alto; al sesto scambio Greggi Simonetti e palla al centro per Palombi che da pochi passi perde l'attimo giusto per la conclusione a rete.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona squadra 616

 

Gara epica per le baby gialloblù dell'Agsm Verona che rimontano il Mozzanica sfiorando la qualificazione per la finale scudetto. Dal 2-0 per le lombarde le veronesi passano sul 2-4 ad un passo dalla qualificazione prima del 3-4 finale.

Le squadre primavera di Mozzanica e Agsm Verona si affrontano in un pomeriggio caldissimo, con 36 gradi di temperatura sul terreno di gioco, in terra bergamasca. In palio l’approdo alla finalissima per l’attribuzione dello scudetto giovanile. Speranze ridotte al lumicino per le veronesi dopo lo 0-3 subito all’andata.
Una per parte le variazioni nelle undici titolari: Verona con Dal Molin dal primo minuto al posto di Mero, Mozzanica che schiera Martella in attacco al posto di Edoci, confermando la nazionale Giugliano con la maglia numero dieci.

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search