Martedì, 23 Aprile 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40

calcio5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Rimonta e controrimonta. Spettacolo proibito per i deboli di cuore quello del PalaBadiali con il Città di Falconara vincente di misura sull’Olimpus Roma. Sotto di un gol a 4 minuti dallo scadere, pur avendo chiuso in vantaggio il primo tempo, le ragazze di mister Neri recuperano e superano le avversarie con 2 reti nel giro di 30 secondi. Alle romane, che con questo risultato retrocedono in A2, non basta il forcing finale per recuperare.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quattro gol per continuare la marcia. Il modo migliore per riprendersi dalla sconfitta contro il Salinis. Vittoria che vale anche di più per il Città di Falconara se pensiamo che la Lazio è diretta avversaria nella corsa playoff, ora agganciata al settimo posto, a quota 39 punti. Vittoria di cuore e fatica. Con le Citizens brave a chiudere il primo tempo in vantaggio grazie alla rete di Pascual, portarsi sul 0-3 in pochi minuti dall'inizio della ripresa (ancora Pascual e poi capitano Luciani) e gestire il risultato fino alla fine, sfiorando anche la marcatura (palo di Nagy).

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Con un largo 15 a 3 l’Asd Corigliano-Rossano passa a mani basse anche sul terreno di terra battuta outdoor dell’Audace Decollatura. Nel testa-coda, della diciannovesima generale di serie C futsal donne regionale, le corissanesi vincono facile grazie ad una perfomance attenta e determinata consolidando la leadership. Formazione rosa-oro sempre a più due unità di vantaggio sulla diretta rivale V.Cz. Catanzaresi, dal canto loro, vittoriose sul Roccella per 9 a 1.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al Palasport di San Pio X di Rovigo, le sorelle Antonecchia e compagne chiudono il campionato con una sconfitta per mano del Granzette, già sicuro dei play-off. Non basta il buon secondo tempo per ottenere un risultato positivo, sulla distanza le leonesse pagano l’intenso finale di stagione, culminato con l’ottavo posto finale ed una meritatissima salvezza.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Poca corsa e un po’ di sfortuna contro la corazzata Salinis. Si interrompe così la striscia positiva del Città di Falconara che non riesce nell’impresa al cospetto della seconda forza del campionato. La stanchezza accumulata tra il colpaccio sfiorato domenica scorsa a Montesilvano e l’impegno svedese con la Nazionale per Luciani, De Angelis e Ferrara, pedine fondamentali nello scacchiere di mister Neri, si è fatta tutta sentire.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una vittoria tira l’altra per l’Asd Corigliano-Rossano che, dopo i successi contro V. Catanzaro e Cus Cosenza, si impone anche contro il Mirabella Reggio Calabria. La squadra jonica, al pala “Eventi”, regola l’avversario dello stretto con un classico 3 a 1 tenendosi stretta la cima della classifica. Affermazione sulle reggine che vale doppio per le corissanesi perché riscatta l’amaro ko patito al pala “Milone”nella finalissima della Final Four di coppa Italia calabrese.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Prosegue la striscia positiva del Città di Falconara che impatta in Abruzzo contro il quotatissimo Montesilvano, terza forza del campionato di Serie A, al termine di una gara piena di emozioni. Il team di mister Neri, senza Dalla Villa squalificata e sotto di due gol, ha forza e carattere per rimontare e sfiorare il colpaccio a 2’ dalla fine. A rimettere in pari ci pensa Da Rocha con Nagy che poi blinda la sua porta fino alla sirena. Il portierone ungherese è provvidenziale fin dai primi minuti di gioco.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Successo crocevia in chiave promozione per l’Asd Corigliano-Rossano che sbancando il campo del Cus Cosenza per 3 a 1 si conferma capolista solitaria. All’importante trionfo, nello scontro diretto sulla Visioray Catanzaro di sette giorni prima, fa seguito un’altro bottino pieno di notevole valenza per le rosa-oro. Nella diciassettesima generale, di serie C futsal donne calabrese, le ragazze del tecnico Labonia sfoderando una performance diligente vincono contro un insidiosa avversaria.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Con una prestazione tutta cuore e carattere l’Asd Corigliano-Rossano si aggiudica lo scontro diretto casalingo sulla Visioray Catanzaro per 6 a 3. Nella sedicesima generale, di serie C futsal donne calabrese, le rosa-oro al palasport di Mirto e in rimonta si impongo sulle dirette avversarie conquistando la cima della classifica. Davanti ad una buona e calorosa cornice di pubblico, le corissanesi vincono dando prova della propria tenacia.

Pagina 1 di 85

Category

Author

No Results Found
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!