Giovedì, 14 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Calcio a 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un Capena capolista che fa brillare gli occhi leggendo la classifica soprattutto per i numeri tutti da interpretare a livello tecnico. Seconda miglior difesa ovvero solo sette i gol presi dalla squadra di Mister Chiesa in sei partite: una media di 1,1 a gara.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un Città di Falconara sotto tono cade al PalaDisfida di Barletta contro le campionesse d’Italia del Salinis in una partita giocata alla pari e dove, a fare la differenza, sono gli errori. Di più e pagati a caro prezzo quelli delle Citizens che sotto di due gol riescono comunque a pareggiare nella ripresa ma poi capitolano a causa di una disattenzione fatale. Non manca un po’ di sfortuna con una traversa colpita negli assalti finali. Il Salinis, sui piedi di Maite e Taty è squadra molto quadrata e il pressing alto mette subito qualche grattacapo alla retroguardia marchigiana che fatica a uscire.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una di quelle giocatrici che lo vedi subito: mette il cuore in campo talmente tanto che delle volte anche il pallone si fa ammaliare fermandosi un po’ prima della sua grande corsa. Gambe incredibili quelle di Flavia Annese, esprimono una forza e velocità in progressione che soprattutto in anticipo da quell’elemento importante in più in fase di transizione al gioco di mister Chiesa. Proprio su questo dato la numero dieci pugliese anche nell’ultima gara risulta la giocatrice con più palloni recuperati, addirittura del doppio rispetto a tutte le altre. Un dato che sarà fondamentale nel big match di domani sera.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Se fino a ora le ragazze di Mister Chiesa non hanno tradito le aspettative, biancorosse ancora imbattute in questo inizio di stagione, sabato pomeriggio saranno messe davanti a un vero e proprio esame di maturità. La Virtus Romagna prima nel girone a punteggio pieno si presenterà al Palasport Pertini con il coltello tra i denti per difendere il primato. Ci vorrà quindi una prova perfetta o quasi delle Leprotte che questa volta dovranno avere anche l’appoggio del pubblico capenate per dare quel qualcosa in più.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Un Capena davvero sopraffino nel gioco e nella finalizzazione: il Dorica Torrette formazione esperta era un osso duro da affrontare, ma le ragazze di Chiesa hanno dato prova di grande maturità. Primo tempo come al solito arrembante da parte delle biancorosse che arrivano più volte a tirare in porta. Le marchigiane non mettono spesso la testa fuori dal guscio anche se in un paio di transizioni provano ad andare in vantaggio.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Le ragazze di Siglioccolo non riescono a tradurre in reti l’enorme mole di gioco prodotta, finendo per perdere 4-2. Ora occhi puntati al difficile match casalingo contro il Francavilla.
Chi di 4-2 ferisce, di 4-2 perisce. E’ purtroppo questo l’epilogo della trasferta domenicale del Sassoleone, uscita battuta dal campo di Monteprandone con lo stesso risultato che aveva regalato alle ragazze di Siglioccolo i primi tre punti di questo campionato.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo la vittoria nel derby, la formazione allenata da Giovanni Siglioccolo affronterà domani il Futsal Prandone ultimo in classifica con zero punti. Fischio d’inizio alle ore 16:00.
Messa in archivio la vittoria di domenica scorsa contro il Decima Sport Camp, le leonesse sono chiamate a proseguire il trend positivo. Dopo una settimana passata al lavoro, al fine di perfezionare quanto di buono visto sul parquet dell’”Alberghiero”, Daiana D’elia e compagne affronteranno il Futsal Prandone ultimo della classe.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tutto facile a Scandicci per il Città di Falconara che risorge dopo la caduta in casa contro la Lazio e guarda già all’impegno di venerdì 1 novembre quando al PalaBadiali arriverà il Kick Off. Partita che si preannuncia vero e proprio evento cittadino trasmesso, per di più, in diretta da Sport Italia. Le Citizens vogliono arrivarci piene di energia e consapevolezza sui propri mezzi. E la partita di ieri è servita per fare il pieno di entusiasmo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Una partita, al di là del risultato, che ha raccontato molto di più del tabellino finale. Prima di tutto un Civitanova che nonostante le poche effettive in panchina ha comunque affrontato la gara in modo coriaceo e senza mai ritirarsi dalla lotta. Lo dimostra anche la sequenza dei gol visto che le marchigiane hanno sempre tallonato le biancorosse e solo nel finale il quarto definitivo gol di Ribeirete ha chiuso il discorso.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Le ragazze di Siglioccolo sbloccano lo zero in classifica facendo loro l’attesissimo match contro il Decima. A segno per le gialloblù Jennifer Antonecchia, Giovannini, Spada e Bonaventura. Domenica 3 trasferta a Monteprandone contro c’è il Futsal Prandone, ultimo in classifica.

Pagina 1 di 92

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!