Domenica, 23 Luglio 2017

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

marino napoliE' l'unico mister che, nella storia del calcio femminile, ha portato una squadra cadetta a giocarsi la finale di Coppa Italia, persa solo nei tempi supplementari.
Il suo arrivo nel calcio femminile risale allo scorso campionato dove conquistò un bel secondo posto dietro il Riviera di Romagna per poi proseguire in questa stagione con la vittoria del suo girone e la relativa promozione in serie A, accompagnata da un prestigioso primato: 17 mesi di imbattibilità, record nazionale di tutti i principali sport di squadra, maschili e femminili, perso, il 2 Giugno, nei tempi supplementari della finale di Coppa Italia giocata contro il brescia. Finale terminata con il risultato di 2 a 2 al triplice fischio dei novanta minuti.
Se il calcio è uno sport opinabile, questi sono dati inconfutabili che, risaltano il curriculum di un mister preparato e scrupoloso, ma non sono bastati, al tecnico napoletano, per conquistarsi la panchina d'Argento dell'AIAC o il premio di miglior mister al Golden Girls 2012, per quanto riguarda la categoria serie A2.

Una nota doverosa per un mister che ha raggiunto traguardi importanti, punto di partenza per affrontare con consapevolezza la prossima esperienza nel campionato di Serie A.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

sienacalciofemminile-fiammamonzaVince il Siena tra l'esultanza delle giocatrici bianconere e la delusione, l'amarezza e qualche lacrima delle ragazze della Fiamma.
Questa è la legge dello sport, che non ammette repliche, ma che può dar adito(e ci mancherebbe..) a punti di vista i più svariati possibili e a delle recriminazioni per quello che poteva essere e non è stato.
E' stata una partita giocata da due squadre con due concezioni di gioco diametralmente opposte: il Siena con il vecchio modulo detto "all'italiana", una forte difesa, rilanci lunghi dalla tre quarti che superano il centrocampo preda di due veloci attaccanti come Fambrini e Migliorini; la Fiamma che fa del "collettivo" il suo credo, che gioca la palla in ogni zona del campo e che ha diverse soluzioni in attacco o attraverso le fasce laterali (Cambiaghi e Gaburro) o per vie centrali con l'inserimento delle centrocampiste (Re, Nencioni..).

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

playoffA22012Il popolo di facebook sta emettendo il suo pronostico nella sondaggio pubblicato sulla nostra pagina facebook ufficiale: Fiammamonza - Siena, la finale dei play off che vale il pass per la serie A vede in vantaggio il Fiammamonza con il 90% delle preferenza di vittoria sulla rivale Siena. La squadra di Mister Cincotta, che cerca la vittoria con il calcio-spettacolo corale, gode del pronostico di calciatrici, tecnici e sportivi anche grazie ai consueti video che promuovono la squadra del Fiammamonza nel gioco e nell'organizzazione. Meno notizie arrivano da Siena, dopo il cambio di panchina e qualche cambiamento societario ma...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma logoSvanisce al ventiduesimo rigore il sogno della Res Roma di raggiungere la finale dei play off valida per la promozione in serie A: il gol dal dischetto del portiere toscano Mazzola decreta infatti la vittoria delle bianconere dopo un match combattuto e sempre in bilico, in cui le giallo-rosse non sono state in grado di concretizzare la gran mole di gioco prodotta durante i novanta minuti regolari e i trenta di extra time.
Mister Melillo opta per il consueto 4-3-3 con Pipitone tra i pali, Lavopa, Colini, Mancini e Cortelli in difesa, Villani, Fracassi e Sergi a centrocampo, e con il tridente d'attacco formato da Nicosia, Biasotto e capitan Nagni.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

re cecilia_12"Devo fare i complimenti alle ragazze, alla loro maturità da professioniste, al loro impegno durante questa settimana di lavoro e per come mi hanno seguito in tutta questa stagione": queste sono le prime parole di Mister Antonio Cincotta (eletto miglior allenatore del Girone A al Golden Girl) dopo la bella vittoria del suo Fiammamonza contro il Sud Tirol nel primo incontro spareggio per andare in serie A.
Davanti ad oltre 400 spettatori, le due squadre, arrivate seconde rispettivamente nel girone A e B della serie A2, hanno dato vita ad un bell'incontro, giocato, nonostante un caldo afoso, ad un buon ritmo dal primo all'ultimo minuto e dal quale è uscita vincitrice la squadra meglio organizzata in ogni reparto e che ha messo in campo un gioco collettivo che raramente si può ammirare sui campi di calcio di questa categoria.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sudtirol-fiammamonzaL'avventura è terminata, ma restano comunque grandi applausi per una squadra capace di disputare un'annata di grande, grandissimo valore e che avrebbe forse meritato una miglior sorte. Finisce allo scoglio playoff il sogno promozione in serie A a lungo accarezzato dal CFS nel corso della stagione. Sul campo neutro di Verona, le biancorosse sono state infatti sconfitte per 3-1 dal blasonato e quotato Fiammamonza, che accede così meritatamente al decisivo spareggio contro il Siena (vittorioso per 8-7 ai rigori sulla Res Roma).

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

migliorini23Una gara secca che permetterà alla squadra vincente di accedere all'ultima partita valevole per la promozione in serie A. 
Le bianconere ci credono, così come i tifosi e la società. E' stata un'annata difficilissima, senza un campo dove allenarsi e dove poter giocare in casa. Una situazione che ha creato notevoli disagi con le squadre del Siena femminile costrette a muoversi per tutta la Provincia per allenarsi e disputare le partite. A quattro partite dalla fine del campionato poi, Mister Montanelli che lascia la panchina. Poteva essere un brutto colpo ma le senesi hanno dimostrato di essere un gruppo compatto, unito e con tantissima forza di volontà. Capitan Fambrini ha preso in mano la squadra e con l'aiuto tecnico di Mister Migliorini le bianconere sono tornate a vincere e adesso si meritano davvero un posto nella serie maggiore.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sudtirol gruppo2Siamo dunque quasi arrivati al 3 giugno, data in cui verrà giocata la partita dei PLAY OFF per la promozione in Serie A contro la seconda del Girone A di Serie A2 , il Fiammamonza. 
La partita verrà giocata appunto domenica 3 giugno alle ore 15,30 a Verona. FIAMMAMONZA – CF SÜDTIROL verrà infatti giocata allo  Stadio "Olivieri" di Verona sito in Via  Sogare - Zona Impianti Sportivi (campo in erba artificiale) La vincente giocherà poi , domenica 10 giugno, contro la vincente tra SIENA C.F. – RES ROMA.
Una dunque tra queste quattro squadre andrà in SERIE A, il massimo olimpo del calcio femminile nazionale. Partita dunque in campo neutro, in caso di parità si andrà ai supplementari e poi eventualmente  ai rigori.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

fiano-romanoPeggio non poteva finire. Neanche il grande Hitchcock, maestro del brivido, avrebbe potuto scrivere un finale così macabro. Due gare di play out tra le mura amiche contro due squadre già battute a casa loro nella regular season, due risultati su tre a disposizione, entrambe perse malamente con il minimo scarto ma con tanta mala sorte anche se di nostro qualcosa comunque abbiamo messo. Anche ieri abbiamo colpito una traversa incredibile, avuto un paio di occasioni importanti clamorosamente fallite ma anche ieri abbiamo subito due reti su due indecisioni della nostra retroguardia che fanno la coppia con le due segnature di cui abbiamo omaggiato gli avversari del primo turno sette giorni fa!

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

castelvecchio2011-2012Finalmente Play Out, sul Comunale di Savignano sul Rubicone si sfidano e scendono sul terreno di gioco, per la gara più importante della stagione, il Castelvecchio e il Vicenza davanti a circa 1000 spettatori, cornice di pubblico mai vista a Savignano per una gara di calcio Femminile. Gara spareggio per la permanenza in A2 dove, le padrone di casa ci arrivano forte di una miglior posizione in classifica e quindi con la possibilità di giocare questa partita tra le mura amiche e salvarsi anche con un pareggio.

Pagina 1 di 55

Search

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search