Martedì, 27 Luglio 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Fiano Romano – Camaleonte 1 – 2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


fiano-romanoPeggio non poteva finire. Neanche il grande Hitchcock, maestro del brivido, avrebbe potuto scrivere un finale così macabro. Due gare di play out tra le mura amiche contro due squadre già battute a casa loro nella regular season, due risultati su tre a disposizione, entrambe perse malamente con il minimo scarto ma con tanta mala sorte anche se di nostro qualcosa comunque abbiamo messo. Anche ieri abbiamo colpito una traversa incredibile, avuto un paio di occasioni importanti clamorosamente fallite ma anche ieri abbiamo subito due reti su due indecisioni della nostra retroguardia che fanno la coppia con le due segnature di cui abbiamo omaggiato gli avversari del primo turno sette giorni fa!



Certo il Fiano, pur avendo raggiunto già entro la fine del primo tempo la parità dopo il rocambolesco svantaggio subito, nella ripresa è notevolmente calato, ha perso forza fisica e mentale, in preda ad una palpabile insicurezza ai confini della psicosi quasi presago di un destino segnato. Poi a cinque minuti dalla fine, senza neanche giungere ai supplementari che quantomeno avrebbero dato alla panchina locale la possibilità di tentare un ultimo  rimescolamento delle carte,  è arrivata la doccia gelata del nuovo definitivo svantaggio, su cui pesa anche il sospetto di un fuorigioco non segnalato!

Che dire degli ospiti? Non hanno certo fatto sfracelli per meritare sul campo un risultato su cui non so quanti di loro avrebbero scommesso prima della partita. Compatti, volitivi, sempre dietro la linea della palla ma soprattutto tanta tanta buona stella!

Brevemente le azioni di gioco più significative. Al 32° minuto Sciarra batte un fallo laterale sulla trequarti sinistra appoggiando a Topazio che restituisce la sfera alla compagna per andare poi a ricevere in profondità il passaggio di ritorno, dribbling secco a rientrare sul difensore avversario e cross per Giangirolami a centro area che colpisce di controbalzo di sinistro: Mastellone devia miracolosamente sopra la traversa. Al 38° la sfera viaggia da Topazio ad Odorico a Boldrini che attende l'inserimento nello spazio, alle sue spalle, della stessa Topazio che entra in area e di esterno destro scavalca il portiere e colpisce la traversa con la palla che torna in campo ma Giangirolami non riesce a ribattere nella porta sguarnita! Sul capovolgimento di fronte la beffa. Roncetti rinvia debolmente da fallo di fondo, Montano fallisce lo stop, la palla giunge a Barbagiovanni che effettua il tiro della domenica, la sfera scavalca il portiere del Fiano Romano non ancora rientrato sulla linea di porta e termina la sua traiettoria sul palo e rotola poi in rete. Siamo al minuto 39° ed è la prima vera conclusione del Camaleonte! Il sacrosanto pareggio giunge per fortuna già prima dell'intervallo. Al 45° Tondelli si destreggia nel cerchio di centrocampo e serve lungo in profondità Giangirolami che di slancio supera con un gran pallonetto Mastellone in disperata uscita: 1 – 1.

Ripresa purtroppo in tono minore, Fiano Romano quasi svuotato di energie ma ciononostante sempre padrone del gioco. Conclusioni degne di nota comunque rare. Al 60° minuto registriamo un bel tiro di Giangirolami da fuori area alto di poco. Al 73° una bella azione: lancio di Topazio in profondità per Giangirolami che serve sulla destra Giulia Boldrini che di sinistro manda fuori non lontano dal secondo palo. Al l'85° minuto la sciagura finale: punizione dai venticinque metri battuta centrale e debole da Buttaccio, Roncetti non riesce a deviare in angolo o a far sua la palla che sbatte sulla traversa e finisce proprio sulla testa dell'accorrente Marrone, forse già partita da posizione di offside, che appoggia facilmente in rete!              Risultato finale che premia esageratamente la squadra catanese e punisce in modo iniquo quella laziale!

Femminile Fiano Romano – Camaleonte 1 – 2

Marcatori: 39° Barbagiovanni (C), 45° Giangirolami (F), 85° Marrone (C)

Femminile Fiano Romano: Roncetti, Sciarra, Montano, Tondelli (65° Maurilli), Boldrini S., Mancini, Giangirolami, Benigni (65° Ferroni), Topazio, Odorico, Boldrini G.

A disposizione: Fani, Romano, Capasso, Patacchiola, Polletta

Camaleonte: Mastellone, Nicotra Maggio, Calanna, Scavone, Marfia, Caciorgna, Guardina, Barbagiovanni, Buttaccio, Marrone (89° Di Mauro),

A disposizione: Caramanna, Zappalà

Addetto Stampa Femminile Fiano Romano

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direttore - Giornalista pubblicista
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.